A Morterone nel più piccolo paese d’Italia, con Natura, Arte e Poesia si inaugura la Casa dell’Arte. Il miracolo della Cultura.

Nel paese più piccolo d’Italia in provincia di Lecco  vi è La Casa dell’Arte. Io vi andai tanti anni fa con Pino Pinelli  in questo paradiso d’Italia invitato dall’amico poeta Carlo Invernizzi. Qui oggi ci sono opere di Rodolfo Aricò, Gianni Asdrubali, Francesco Candeloro, Nicola Carrino, Enrico Castellani, Alan Charlton, Carlo Ciussi, Gianni Colombo, Dadamaino, Riccardo De Marchi, Lesley Foxcroft, Bernard Frize, Riccardo Guarneri, Igino Legnaghi, François Morellet, Mario Nigro, Pino Pinelli, Bruno Querci, Ulrich Rückriem, Angelo Savelli, Antonio Scaccabarozzi, Nelio Sonego, Mauro Staccioli, Niele Toroni, David Tremlett, Günter Umberg, Grazia Varisco, Elisabeth Vary, Michel Verjux, Rudi Wach.   L’Associazione […]

  

Il veneziano Francesco Candeloro astrattamente movimenta città e libri, utilizzando costruzione e decostruzione, ora in mostra da Arte Invernizzi a Milano.

La galleria A arte Invernizzi di Milano, luogo principe di una certa arte italiana e internazionale,  che  muove tra materiali, costruzioni, luci e colori, ospita la mostra “Luoghi misure variazioni”, una personale dell’artista  veneziano  Francesco Candeloro. Mostra aperta, poi chiusa a motivo del Covid 19, oggi riaperta. Dico, finalmente. Forme e immagini, spesso astratte nel ritaglio materiale, lasciano leggere un ispessimento della creatività  mai  libera,  spesso rigorosa. Da qui occorre muoversi  quando si parla di   Francesco Candeloro, l’artista  nato a Venezia nel 1974. La poetica e il percorso di Candeloro è da rintracciarsi nella decostruzione della materialità dell’oggetto di indagine […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>