Genova Anni Sessanta tra Arti visive, architettura e società. Le trasformazioni del boom economico. La mostra a Palazzo Reale di Genova.

La rivoluzione degli Anni Sessanta a Genova. La racconta, ricorrendo all’architettura, all’arte, al design, alla fotografia, una grandiosa mostra-affresco che dal 14 aprile al 31 luglio 2022 aprirà al Palazzo Reale di Genova, nel Teatro del Falcone. L’esposizione è promossa da Palazzo Reale (Ministero della Cultura), a cura di Alessandra Guerrini e Luca Leoncini con Benedetto Besio, Luisa Chimenz, Leo Lecci e Elisabetta Papone. L’obiettivo è quello di raccontare le grandi trasformazioni di Genova negli anni sessanta del Novecento, un decennio di profondi cambiamenti dovuti all’irrompere di nuove idee e rinnovati stimoli culturali, di significativi mutamenti sociali, d’innovazioni economiche e nuovi linguaggi […]

  

I ritratti di Roger Corona, eccellenza della fotografia italiana, raccontano i grandi maestri del Novecento catturati dall’alleanza tra pittura e fotografia. La mostra da Unimaginable (Milano) per il DAAM.

Dall’1 al 4 ottobre 2020 a Milano arriva il DAAM (dovevo andare al MIA), è il  fuori evento milanese della fiera che non c’è.  In attesa  di  MIA Photo Fair (25-28 marzo 2021 – Super Studio Maxi Milano) parte una nuova iniziativa  con il patrocinio dell’organizzazione, per colmare il vuoto di questo 2020 atipico, un hub per promuovere la fotografia d’autore.  Ecco il DAAM. Quattro giorni ricchi di eventi e progetti fotografici di grandi maestri organizzati dalle più prestigiose gallerie fotografiche milanesi. Ora in una di queste gallerie,  di vitale attività, precisamente “Unimaginable” a Milano in Via Asti 17 (Piazza […]

  

Giovanni Carandente, storico dell’arte contemporanea, intellettuale interprete del Novecento.

La Fondazione Arnaldo Pomodoro rende omaggio alla straordinaria figura di Giovanni Carandente (1926-2009) con una mostra “Tutto è felice nella vita dell’arte. Omaggio a Giovanni Carandente”, visitabile fino all’11 dicembre 2015 che, da un lato, ne approfondisce il ruolo di ideatore e organizzatore della manifestazione “Sculture nella città” (Spoleto, 1962), un evento unico e irripetibile nel panorama artistico italiano, e, dall’altro, dà conto della sua capacità critica di interpretare l’opera di alcuni dei più grandi artisti del Novecento. Nel 1962 a Spoleto, nell’ambito del Festival dei due Mondi, Carandente fece collocare nella città 106 sculture di importanti autori italiani e […]

  

BORSINO DELL’ARTE. I dieci artisti italiani al top nel primo semestre 2015. Ricerca, bellezza e investimento sicuro.

E’ vero che fino agli anni Novanta del Novecento l’arte è stata un veicolo d’investimento con prezzi in continua crescita. Nel 1987 suscitò forte clamore in tutto il mondo la vendita del “Vaso con quindici girasoli” di Vincent van Gogh per circa 40 milioni di dollari, mentre nel 2004 per il “Ragazzo con pipa” di Picasso è stato sborsato per la prima volta un importo superiore a 100 milioni di dollari. E nel record delle opere più care mai vendute rientra anche Francis Bacon battuto all’asta per l’esorbitante cifra di 142,4 milioni di dollari. Ora, in pieno 2015 il mercato […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>