Storia della Galleria delle Ore a Milano in un libro Nomos Edizioni. Sede da Via delle Ore a Via Fiori Chiari, con Giovanni Fumagalli tra Fondazione, conduzione, mostre, proposte e cultura.

Dopo che nel 2019 la galleria Flaviostocco ha  presentato  la mostra“Omaggio alla Galleria delle Ore”, la storica galleria milanese, che  negli anni del secondo dopoguerra  presentava artisti che all’epoca erano già affermati oppure giovani agli esordi, persino  allievi dell’Accademia di Brera;  adesso un libro pubblicato da Nomos Edizioni  dal titolo “ 1945-1970. Il disegno  tra periferie e città. La Galleria delle Ore. Fumagalli,Meloni, Viviani”(Busto Arsizio 2020) fa il punto su una centrale dell’arte italiana  che ruotava intorno al movimento realista. In realtà è il catalogo  di due mostre, la prima “Il Premio del Disegno della Galleria delle Ore”(Villa Brivio) che […]

  

Vincenzo Pellitta, artista da collezione. Strutture specchianti e geometrie costruttive come tracce di lettura del mondo.

                                                                                                                                                                                Nel novero degli eventi maggiormente significanti a Milano per EXPO MILANO 2015, non è da perdere -anche per i collezionisti- la mostra di Vincenzo Pellitta dal titolo “Strutture specchianti e geometrie costruttive” che si tiene ad Artestudio 26 (Via Padova 26). L’esposizione appare subito ai visitatori essere di grande rilievo perché campiona tutto il lavoro recente di questo artista italiano, lombardo e vigevanese che, nato nel 1948, appare sulla scena artistica nazionale fin dal 1970, quando misurò consensi e attualità sia dalla critica italiana che da quella galleria milanese di tendenza che è stata Arte Struktura di Anna Canali, […]

  

GIULIANO GRITTINI. Compleanno per i quarant’anni di attività come Stampatore d’Arte. Un’eccellenza italiana ormai conosciuta in tutto il mondo.

Giuliano Grittini è un nome che ha fatto il giro del mondo; artista, fotografo, stampatore d’arte come pochissimi nel settore delle arti. Il compleanno cade a festeggiare i suoi quarant’anni di attività con il suo spazio a Corbetta che ha nome “Incisione Arte”.Un luogo magico il suo laboratorio, grande, grandissimo, dove si sono avvicendati i più bei nomi dell’arte italiana e non solo. Sassu, Rotella, Baj, Fiume, Cantatore, Munari, Crepax, e mille altri. Dal 28 novembre 1974 il torchio, quel magico torchio a stampa del suo laboratorio-studio non ha mai spesso di funzionare, e da lì sono usciti capolavori unici, […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>