Il Manifesto del Giamaica sessant’anni dopo a Milano in Via Brera. Zilocchi e Piero Manzoni in una mostra di giovani pittori (Novembre 1957- Novembre 2017) .

60 anni dopo la Mostra di Giovani Pittori al Bar Giamaica di via Brera 32 a Milano, tenuta il 9 novembre 1957 da 8 Artisti tra cui Alberto Zilocchi e Piero Manzoni , e la presentazione del Manifesto del Bar Giamaica con cui gli 8 Artisti affermavano la loro “inequivocabile presenza nel mondo dell’Arte e della Cultura”, ritorna ad esporre a Milano il 9 novembre 2017 al Bar Giamaica Alberto Zilocchi ( Bergamo, 1931- 1991) con una piccola selezione di Rilievi, opere monocromatiche in un lirico bianco opaco ed estroflessioni che disegnano geometriche linee di luce ed ombre che si […]

  

Tre americani,Ruth Ann Fredenthal, Winston Roeth e Phil Sims esponenti dell’arte colorista sono in mostra a Milano. Con “Color as attitude” il colore illumina la Osart Gallery.

Ruth Ann Fredenthal (Detroit), Winston Roeth (Chicago, 1945) Phil Sims (Richmond, 1940) tre dei più importanti e affascinanti esponenti dell’arte colorista americana sono i protagonisti della  mostra della Osart Gallery di Milano (Corso Plebisciti 12) dal titolo Color as Attitude,  aperta fino al 15 novembre 2017. Attraverso una accurata selezione di nove opere – sia storiche che recenti –  si  propone di valorizzare il percorso pittorico di ciascun artista. l colore è certamente il fil rouge che lega i tre artisti che solo a prima vista sembrano dipingere quadri monocromatici. Si tratta di opere caratterizzate da un’espressione contemporanea radicale, che li separa dalla produzione minimalista e monocromatica e dall’intellettualismo freddo […]

  

Il trionfo del “Bianco e nero”nell’arte, in mostra alla Galleria Consadori di Via Brera a Milano. Eccezionali capolavori del Novecento.

Sono colori  il “bianco” e il  “nero”? Certo che lo sono. Colori utilizzati nell’arte in genere, li hanno descritti i poeti  attraverso il simbolismo e li hanno utilizzati gli artisti  italiani e stranieri  come Malevic, fondatore del Suprematismo, che nel 1918 ideò un quadrato bianco su fondo bianco. Sono innumerevoli le immagini che affiorano nella mente pensando al “Bianco e nero”. Il bianco e il nero lo troviamo nella moda, nell’arte, negli arredi. Il secolo del  Novecento è stato per i due colori il trionfo.  Un accostamento di intramontabile raffinatezza ed energia; un gioco di contrasti e di opposizioni a […]

  

Vincenzo Parea, un maestro della pittura analitica. A Vigevano a Palazzo Sanseverino una quadreria che segna e colora il respiro del mondo.

Nella città in cui vive, a Vigevano, l’artista Vincenzo Parea tiene una  “personale” a dir poco illuminante e storica,   allo Spazio B di Palazzo Sanseverino, dopo una serie di esposizioni in giro per l’Italia e l’Europa. Artista di chiara fama, esponente di spicco dell’arte analitica, da anni procede all’analisi della linea che interseca il colore e alla metafisica del colore stesso che vive di una riduzione significante di monocromie. Mostra privilegiata questa che Parea intercetta nella sua città  con opere che sono declinate attraverso  forme geometriche, classiche e riconoscibili, capaci di modificare profondamente dall’interno i sistemi percettivi e le coordinate […]

  

BORSINO DELL’ARTE 2016. I primi dieci artisti al top nel primo semestre 2016. Investimento sicuro, storia e bellezza.

Una mappatura vera e completa sull’andamento dell’arte italiana nelle aste internazionali da gennaio a giugno 2016, lascia leggere un numero ristretto di artisti italiani. Certo di taluni nomi già storicizzati, non ci sono molte opere in circolazione, ma  va anche detto che   per autori  come  Lucio Fontana, Piero Manzoni, Alighiero Boetti o Michelangelo Pistoletto non c’è stata una movimentazione di rilievo come nei mesi trascorsi. Intanto  da gennaio a giugno si sono avuti alcune performance  significative  come il nuovo record d’asta di Alberto Burri che, per la prima volta, ha superato i 10 milioni di euro (diritti esclusi) il 10 […]

  

Tony Tedesco con le opere adimensionali espone a Firenze con Pistoletto e Jan Fabre.

L’arte contemporanea fa ritrovare a Firenze,  in mostre  di singolare  cornice, Tony Tedesco, Michelangelo Pistoletto e Jan Fabre. Non è poco,   per di più  i nomi leggendari dell’arte d’oggi si leggono con tre mostre-installazioni  di significativo spessore storico e valore artistico. Pistoletto  vive con una installazione a mò di vetrata  dal titolo “Il terzo Paradiso” al Mercato Centrale. Jan Fabre ha dislocato le sue installazioni e sculture in più punti della città. Tony Tedesco fa ritrovare oltre venti “carte  adimensionali”  talune estroflesse, come veri e propri monocromi  -blu, rossi,bianchi, arancioni,ecc. -, in una mirabile esposizione dal titolo “Sonorità adimensionali” al […]

  

Louise Nevelson e l’omaggio all’universo. Una mostra alla Fondazione Marconi celebra la grande scultrice americana che unì il cielo, la terra e gli inferi.

Sono trascorsi  ben 43 anni dalla prima esposizione di Louise Nevelson a Milano, e la Fondazione Marconi presenta nella sua sede di Via Tadino un nucleo di circa 80 opere, tra sculture e collages, datate a partire dal 1955 fino agli ultimi anni Ottanta. Risale  infatti al maggio 1973 la prima esposizione dell’artista naturalizzata  americana che proprio lo Studio Marconi le dedicò a Milano in un momento in cui era ancora poco nota al pubblico europeo. E’ bene precisare che dopo aver visto alcune sue opere in una mostra a Parigi, Giorgio Marconi ebbe occasione di conoscerla personalmente nel 1971, […]

  

Monocromi blu. Superba mostra al Liceo di Brera a Milano. Nove artisti di chiara fama dialogano con il monocromo dell’assoluto.

Ancora preziose e  nobili le attività dello Storico Liceo dell’Accademia di Brera  a Milano(Via Hajeck 27), sotto l’egida del Ministero Istruzione Università e Ricerca e  l’Unesco; annualmente vi sono due  mostre storiche che  da qualche anno hanno forte valenza e danno alla città di Milano e ai licei artistici d’Italia e del mondo campionatura di ciò che l’arte è stata nel Novecento. Tutto ciò può avvenire grazie alla lungimiranza e acutezza intellettuale della Dirigenza che persegue l’esplorazione dei diversi campi dell’arte, che diventano così fonte di conoscenza, di storicità e di pedagogia artistica per gli studenti di Accademie e licei  […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>