La scuola italiana infartuata, con casi eclatanti da quarto mondo. Le colpe sono del Ministro Giannini che deve dimettersi.

Altro che “Buona Scuola” renziana con un Ministro quale Stefania Giannini che fa di tutto eccetto che governare una scuola italiana che era, e lo era sul serio, l’eccellenza nel mondo. Ora quello scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado è un vero e proprio letamaio. La scuola pubblica non esiste più. Chi ha figli e vuole ricavarne qualcosa di buono e di serio li iscriva alle private perché nel pubblico accade di tutto, e anche di molto grave. Aprite bene le orecchie e sentite cosa è accaduto nei giorni scorsi, senza che il Ministro Stefania Giannini preposta […]

  

“Senza educazione”. La scuola di Renzi va a rotoli. Italia senza futuro.

Ho letto il libro con attenzione, con spirito critico e con desiderio di vivere la cultura e la scuola italiana e l’Università così come le ho vissute dal di dentro per decenni. Il libro in questione è “Senza educazione” di Adolfo Scotto di Luzio ( Il Mulino, ottobre 2015) docente di Storia della Pedagogia nell’Università di Bergamo. In poco più di 130 pagine l’illustre collega ha segnato il De Profundis alla “Buona Scuola” di Renzi, a quella strampalata riforma che il Presidente del Consiglio toscano pensa di aver varato con buona pax del Partito Democratico. Basterebbe leggere i titoli dei […]

  

Renzi consegna l’Italia all’Islam di Rouhani. Censurando il grande patrimonio italiano, ha ridotto la bellezza greco-romana all’equivalente dei giornalini porno.

Renzi si trova a fare il Presidente del Consiglio senza non solo essere stato votato dagli italiani ma senza il consenso degli italiani. E vi pare poco? Ma con la visita ufficiale del Presidente iraniano Hassa Rohuani a Roma l’ha combinata proprio grossa, perché ha consegnato l’Italia all’Islam, e aggiungiamo senza il consenso degli italiani. E’ ora, proprio ora, di esprimere tutto il dissenso con Palazzo Chigi. Fuori tutto il dissenso. E veniamo al fattaccio che ha fatto il giro del mondo ridicolizzando tutta l’Italia e tutta la Cultura italiana. Per questo il clero al seguito di Rouhani si sarebbe […]

  

Povera Matera abbandonata, altro che Capitale della Cultura nel 2019. Matteo Renzi si bea di durare fino al 2019 per presenziare l’evento.

Quel Matteo Renzi, nostro non amato Presidente del Consiglio, si riempie spessissimo la bocca di Cultura, Arte, Pompei, ecc. ecc. Ma si riempie la bocca solo di parole, perché di tutto ciò che dice ben poca cosa si concreta. Anzi, a dire il vero non succede nulla, ma proprio nulla, non si concretizza nulla. Ora sentite, Matera dovrebbe essere la Capitale della Cultura nel 2019. Non ci credo affatto. Matera è stata la capitale della Cultura in altra epoca con Carlo Levi, Rocco Scotellaro, Rocco Mazzarone, Giovanni Russo,ecc.! Ultimamente alla Leopolda di Firenze Matteo Renzi ha detto: “Matera ha le […]

  

Renzi fa miracoli al Forum dei Ministri della Cultura ad Expo Milano 2015. Intanto l’Italia è morta perché è morta la sua cultura.

Il Premier Matteo Renzi fa i miracoli, o almeno ne ha la pretesa, e la chiave dell’evento l’ha fornita lui sul finale: «Abbiamo deciso di mettere a punto questo appuntamento perché non possiamo stare a guardare quello che succede nel mondo». L’appuntamento in questione è stato il Forum Internazionale dei Ministri della Cultura ad Expo Milano, e all’apertura ecco la lectio di Umberto Eco. L’adesione da parte dei politici di mezzo mondo è stata massiccia, e questo sta a significarne l’importanza di un tema che pare stare a cuore dentro e fuori quell’Europa che, in più di un’occasione, durante il […]

  

La “Buona/Cattiva Scuola” di Renzi è un insulto alla nazione. Mai in un secolo la scuola italiana, così come sbandierata e voluta dalla riforma renziana, era caduta così in basso.

                                           Le Riforme del Governo Renzi hanno tutte un qualcosa di strano e poggiano tutte su una titolazione della Riforma che deve o dovrebbe fare breccia sui cittadini. Pensate al titolo del sito del Ministero Beni Culturali per l’Expo: “VeryBello”, nome che fa pensare a un profilattico. Così è anche per la Riforma della Scuola chiamata “La Buona Scuola” come fosse una merenda “Buondì”. Ma la scuola è dello Stato, ed è lo Stato con le componenti delle istituzioni scolastiche e universitarie, che deve decidere che tipo di scuola e che scuola di eccellenza deve offrire ai cittadini. Così è […]

  

Salviamo la Lingua Italiana. Cancelliamo i forestierismi. Facciamo partire una crociata in difesa della nostra lingua.

Dobbiamo urlare tutti che in Italia, nella nostra nazione e nei nostri confini, vogliamo parlare italiano e solo italiano. Salviamo la Lingua Italiana. Non ci aiuta neppure il Presidente del Consiglio Matteo Renzi con il suo uso di “Jobs Act”, quando avrebbe potuto dire “Riforma del Lavoro”. Mettiamo al bando i forestierismi, le parole straniere. Non ci portano nulla. E poi sono orribili. C’ è da ricordare con rincrescimento la politica linguistica del Fascismo, e al bando conseguenziale che vi fu delle parole straniere (basti ricordare le insegne dei negozi). Oggi molte parole inglesi, ma anche francesi, potrebbero essere comodamente […]

  

L’Italia deformata. Si salvi chi può. E’ l’Italia di Matteo Renzi. (“Non donna di provincia ma bordello”, Dante).

Tutti i nostri politici hanno la bocca piena della parola “riforme”. Riforma Gelmini, Riforma Fornero, Riforma Giannini, Riforme Letta, Riforme Renzi (catasto, Senato, Costituzione,  Jobs Act, riforma Italicum, “la buona scuola”ecc).  Che presa in giro queste riforme, la gente non ne può più, l’Italia è in agonia, e questi a menarla ancora con queste riforme. Le riforme non servono, o meglio servono all’Angela Dorothea Kasner  Merkel per assoggettare l’Italia. E anche fatte le riforme cari amici non partirebbe proprio nulla, men che meno l’occupazione. L’Europa non esiste conferma l’antropologa Ida Magli, l’unificazione è opere dei massoni. L’Italia è in agonia  […]

  

NAUFRAGA “LA BUONA SCUOLA” DI RENZI. UN FORTE SMACCO PER IL GOVERNO CHE POTREBBE PRESTO FARE LE VALIGIE.

Alla giornata che il PD ha dedicato alle pratiche per “la Buona Scuola” – titolo che intende scopiazzare il “Buon Governo” di Silvio Berlusconi- Renzi ne ha dovuto constatare il fallimento totale. Naufragio per quella “buona scuola” che Renzi pretendeva di mettere in piedi in sei giorni per poi al settimo riposarsi nella sua Frignano sull’Arno. Professori e studenti gli hanno risposto picche. Se Renzi pensa di cambiare la scuola con i Dirigenti che governano le scuole italiane, non tira buon vento per lui. Specie poi con quelli che sono appena stati nominati nel settembre scorso, ed entrati in servizio […]

  

Renzi il Magnifico ci dà un Ministro della Cultura (Dario Franceschini) pessimo scrittore. Queste scelte del Presidente del Consiglio fiorentino, che vorrebbe essere un nuovo Lorenzo il Magnifico, non lo fanno acclamare, affatto, buon Mecenate.

               Ci risiamo, decine, migliaia e migliaia di italiani sono stufi, nauseati. Di cosa? Di un governo per ogni stagione. E di governi che hanno deciso di conservare la Cultura nel libro delle preci delle nonne, o in armadi con la naftalina. Niente per la Cultura nel 2013 con Bray esperto in balli della Taranta o meglio nella “pizzica” salentina, men che meno nel 2014, con l’arrivo di Dario Franceschini. Quello che dovrebbe chiamarsi “governo Renzi I ” ha nel suo attivo un ministro dei Beni Culturali che si chiama Dario Franceschini; meriti culturali zero. Scrittore della domenica perchè ha […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>