Donald Trump è un Presidente Artista. Un suo disegno all’asta.

Su Trump ne scrivono tutti i giorni di cotte e di crude, e tutte notizie costruite ad hoc. Niente di vero, perchè Trump  è  un  grande Presidente, checchè ne dicano i fuorvianti.  Ultimamente hanno tirato fuori la bufala che Trump si droga, e panzana più grossa non  potevano scriverla. Tutto fasullo.  Trump fa molto parlare di se, il suo twitter è un luogo di ritrovo per tutti quelli che vogliono lanciare un messaggio al Presidente, molto spesso contro qualche provvedimento preso o, sempre più spesso, in risposta a qualche strafalcione. Confesso che uno degli ambienti in cui è meno amato […]

  

Il disegno di John Lennon all’incanto. La famosa casa d’aste Julien’s Auctions di New Yok mette in vendita “Music Icons”.

                                                    Il 21 maggio 2017, la famosa casa d’aste  Julien’s Auctions offrirà una vendita di una serie di oggetti appartenuti ad artisti leggendari. Questa vendita “Music Icons” si terrà allo storico Hard Rock Cafe di New York a Times Square in cui presenterà diversi articoli oggetti di Michael Jackson che comprendono una giacca rossa “Beat It” dell’History tour che è stata creata da Dennis Tompkins e Michael Bush stimata tra i 40 000 e 60 000 dollari. Tra i pezzi stimati più grandi sono una tuta che Michael Jackson indossava sul palco con i Jackson 5 e firmata dal re […]

  

Todd Webb e la New York del dopoguerra in mostra al Museum of the City of New York.

La bellezza e la grandezza della fotografia sta nell’attimo fermato come per magia dalla macchina fotografica. Attimi di storia, attimi di vita, attimi irripetibili, attimi troppo veri.  Dopo aver lavorato come fotografo per la marina statunitense durante la Seconda Guerra Mondiale, Todd Webb ( 1905, Detroit, Michigan –  2000, Auburn, Maine )  si trasferì a New York e, nel 1946, iniziò a fotografare sempre più spesso la città e i suoi abitanti, documentando con un occhio insuperabile la vita nella Grande Mela dopo la guerra. E percorrendo  la città in lungo e in largo con la sua macchina fotografica e […]

  

Addio a James Rosenquist. La Pop Art perde uno dei suoi padri.

                                                                                                  Temi e lavori rubati al cinema, alla tv e alla nostra quotidianità. Rossetti, automobili, il Presidente Kennedy, Marilyn Monroe, Joan Crawford, la Ford, la Pepsi,  le stelle della bandiera americana, viti e bulloni, tende veneziane, scolapiatti, cavi elettrici, fiori, la statua della libertà. E’ stato questo il lessico visivo  di  James Rosenquist. A detta dei colleghi critici di tutto il mondo “una rappresentazione accattivante ma frammentata”. E ancora tra  i temi politici formidabile il suo  “President elect […]

  

Il Natale 2016 nel mondo. Un giro panoramico tra le città invase da luminarie, presepi e alberi per la ricorrenza cristiana.

Il Natale 2016 nel mondo. Un giro panoramico tra le città invase da luminarie, presepi e alberi per la ricorrenza cristiana. La magia del Natale 2016 vive in tutto il mondo. Si festeggia la ricorrenza cara a tutti i cristiani, nonostante il vigliacco attentato, con strage di matrice islamica, messo in piedi a Berlino in questi giorni tra i mercatini di Natale; e dire che tra quei mercatini girovagavo anch’io proprio negli ultimi giorni di novembre. Luminarie si accendono con il tramonto per illuminare vie, giardini, piazze, strade e palazzi.     Ecco un giro del mondo per il Natale […]

  

Tefaf 2016. The European Fine Art Fair a New York ha fatto miracoli. Mercato forza 100.

                                                                                                        La sigla Tefaf sta per “The European Fine Art Fair”, un appuntamento importantissimo nel panorama del mercato dell’arte europeo e mondiale.  Ha chiuso i battenti della sua prima edizione oltreoceano, nella capitale mondiale della cultura a New York. Già meta annuale nella sua sede di Maastricht per l’acquisto di capolavori dei secoli precedenti, dai busti di epoca romana agli Old Masters, ora  l’istituzione di mercato TEFAF è volata a New York per far felici una […]

  

Casa e Studio di Frank Stella, l’americano iniziatore dell’arte minimalista, salvati a New York dalla demolizione. Diverranno Museo.

Casa e Studio di Frank Stella, l’americano iniziatore dell’arte minimalista, salvati a New York dalla demolizione. Diverranno Museo.                          Lo scorso giugno la casa negli Hampton di Andy Warhol è stata venduta per la bella cifra di 85 milioni e Larry Gagosian, il collezionista, mercante e gallerista nel 2014 ha venduto il suo appartamento nell’Upper East Side per 18 milioni. Ora è stata la volta di Frank Stella il cui studio e appartamento nell’East Village a New York sono stati acquistati dall’agenzia immobiliare Milan Associates di Arthur Minerof per l’inverosimile cifra di 22 milioni di dollari. E’ anche vero che […]

  

Ken Griffin dona al MoMA di New York una cifra da capogiro.

Evento che non passerà di certo inosservato nella storia dei musei del mondo, sarà invece come uno dei “regali” più cospicui della storia del museo MoMA di New York, almeno di questi primi 86 anni. 40 milioni di dollari, in effetti, sono una bomba anche per un museo come il MoMA di New York, ma in questi giorni  il milionario, manager, fondatore nel 1990 del Citadel Investment Group e filantropo Ken Griffin ha omaggiato il museo di questa cifra. “Siamo entusiasti dalla generosità straordinaria di Kenneth Griffin, del suo entusiasmo e apprezzamento per il MoMA”, ha detto il direttore Glenn […]

  

Apre a New York la Rumney Guggenheim Gallery.Un salto di qualità nel mercato internazionale.

                                             Oggi si chiama Weylin B. Seymour building, ed è un punto di riferimento per la cultura di New York, ma l’edificio è quello dell’ex Cassa di Risparmio di Williamsburg. Ora però, proprio qui, Santiago Rumney Guggenheim, pronipote della leggendaria Peggy, che ha lavorato in precedenza da Gagosian e in altre gallerie di prestigio a Parigi e New York, apre le porte della sua Rumney Guggenheim Gallery. La mostra inaugurale si chiama, senza troppa fantasia, “Some Place Like Home”, e ospita un gruppo di newyorchesi legati alla street art. “La mia speranza è che la posizione della galleria, ai piedi […]

  

Il nuovo Museo Whitney di New York. Un capolavoro, esempio per tutto il mondo.

In America, anzi a New York, ci sono alcune cose e avvenimenti che toccano sempre. Toccano gli americani e toccano gli uomini di tutto il mondo. Uno è l’amore per i vigili del fuoco (vi ricordate i bambini che intonarono “Empire state of mind” in occasione dell’anniversario dell’11 settembre, nel 2013, con i militari commossi?); poi c’è la meraviglia e il rito collettivo del baseball ( come allo Yankee Stadium del Bronx, in particolare); eppoi, eppoi c’è l’arte. Sì proprio così, l’arte. Sempre viva e con l’impressione che mai Cina, America Latina, Emirati, Russia e altri ancora, riusciranno a scalzare […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>