Phillips casa d’aste parte a Londra con Warhol.

La casa d’aste Phillips ha reso pubblico il catalogo dell’asta che si terrà durante Frieze a Londra la prossima settimana, ovvero il 5 ottobre. A fare da apripista la vendita di un famosissimo Andy Warhol, “20 Pink Mao”, per la prima volta in asta dopo essere stato nella collezione dell’attuale proprietario per oltre un decennio; l’opera parte da una stima di 4 milioni di sterline ma potrebbe -ne sono sicuro- superare i 6. Una cifra raggiungibile con facilità visto che in questi mesi la situazione per il mercato di Warhol è stata in piano. Il pezzo arriva a Londra con […]

  

Un Rubens in asta da Christie’s a Londra per oltre 20 milioni di sterline.

La notizia è di quelle forti. Christie’s ha annunciato che Rubens sarà uno dei primi grandi nomi su cui poggerà la prossima stagione delle aste. La fortuna della illustre Casa d’Asta durante la prossima primavera estate è in mano anche a Peter Paul Rubens. E non si tratta di un quadro qualsiasi. Dipinto al culmine della sua carriera, Lot e le sue figlie (1613-1614), è un capolavoro eccezionale della prima maturità dell’artista, e uno dei più importanti dipinti del maestro ad essere in mani private.L’opera non è stata esposta al pubblico per oltre un secolo e misura oltre due metri […]

  

Finarte, regina delle aste. Bilancio positivo per Arte Contemporanea e Novecento storico.

Bentornata Finarte, anzi bentornata nel servizio all’arte con le prime aste e le prime vendite. E da subito è da incoronarsi azienda regina. Si sono chiuse da poche settimane, al Palazzo della Permanente a Milano, le prime aste della nuova Finarte S.p.A. con risultati positivi in particolare per il catalogo di Arte contemporanea, così come per la sezione dedicata all’arte del XX secolo. Aggiudicato oltre il 60% dei lotti di Arte contemporanea, per un valore complessivo superiore a 1,5 milioni di euro, con un nutrito gruppo di opere che ha superato in maniera significativa la stima massima a catalogo: come […]

  

BORSINO DELL’ARTE. I dieci artisti italiani al top nel primo semestre 2015. Ricerca, bellezza e investimento sicuro.

E’ vero che fino agli anni Novanta del Novecento l’arte è stata un veicolo d’investimento con prezzi in continua crescita. Nel 1987 suscitò forte clamore in tutto il mondo la vendita del “Vaso con quindici girasoli” di Vincent van Gogh per circa 40 milioni di dollari, mentre nel 2004 per il “Ragazzo con pipa” di Picasso è stato sborsato per la prima volta un importo superiore a 100 milioni di dollari. E nel record delle opere più care mai vendute rientra anche Francis Bacon battuto all’asta per l’esorbitante cifra di 142,4 milioni di dollari. Ora, in pieno 2015 il mercato […]

  

Borsino dell’arte. Da G. Amadio a E. Tadini. Crollo di quotazioni per alcuni artisti italiani .

Bene rifugio, asset class alternativo, bene economico o di lusso. L’arte nell’ultimo decennio è entrata in molti portafogli e ha allargato il suo parterre di compratori per passione, decisi anche a diversificare il rischio e la volatilità dei mercati finanziari. E’ compito nostro, degli storici dell’arte, delle figure notoriamente esposte e presenti nei grandi quotidiani e media in genere, dover indicare i nomi degli artisti su cui investire e a far desistere taluni compratori dall’investire su nomi che nel tempo possono perdere quota. A partire dagli anni ’90 del Novecento e dopo lo scoppio della bolla degli impressionisti, gonfiata dalla […]

  

Borsino dell’arte. Dieci artisti su cui investire.

Passione e portafoglio, investimento in arte. Le opere d’arte offrono un’opportunità in più agli investitori che vanno a caccia di rendimenti, ma solo se, accanto alla sete di denaro, si è mossi anche da un autentico trasporto per questi beni. Non è facile muoversi tra gallerie, fiere e aste. Sarebbe meglio avere la consulenza di un critico di chiara fama o di uno storico d’arte contemporanea che operi attivamente. Investimento diretto: allestire una collezione. E’ l’approccio più gratificante, che vi trasformerà col tempo in un vero e proprio collezionista. Tuttavia, questa forma di investimento presuppone un notevole impegno in termini […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2023
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>