Salviamo la Lingua Italiana. Cancelliamo i forestierismi. Facciamo partire una crociata in difesa della nostra lingua.

Dobbiamo urlare tutti che in Italia, nella nostra nazione e nei nostri confini, vogliamo parlare italiano e solo italiano. Salviamo la Lingua Italiana. Non ci aiuta neppure il Presidente del Consiglio Matteo Renzi con il suo uso di “Jobs Act”, quando avrebbe potuto dire “Riforma del Lavoro”. Mettiamo al bando i forestierismi, le parole straniere. Non ci portano nulla. E poi sono orribili. C’ è da ricordare con rincrescimento la politica linguistica del Fascismo, e al bando conseguenziale che vi fu delle parole straniere (basti ricordare le insegne dei negozi). Oggi molte parole inglesi, ma anche francesi, potrebbero essere comodamente […]

  

Premio delle Arti Premio della Cultura – XXVI Edizione 2014. Assegnati a Milano a eccellenze dell’arte, della cultura, della moda, del gusto e dell’imprenditoria.

PREMIO DELLE ARTI PREMIO DELLA CULTURA MILANO 2014 XXVI EDIZIONE  Premiazione dei Vincitori del Premio delle Arti Premio della Cultura Edizione XXVI del 2014 Circolo della Stampa di Milano, Palazzo Bocconi, Corso Venezia 48   Durante la cerimonia di premiazione, il Professor Carlo Franza, Storico dell’Arte Moderna e Contemporanea e Presidente della Giuria, ha tenuto una lectio magistralis su “Scenari e sviluppi dell’arte italiana, europea e internazionale” Il Premio Internazionale fondato a Milano nel 1988, da un drappello di valorosi uomini di cultura, è ormai istituzione di vasto respiro culturale, capace ancora di indicare e campionare al pubblico internazionale nomi […]

  

La poesia di Valerio Mello. Con “Asfalto”, nuova raccolta di poesie e novello zibaldone esistenziale, tocca i vertici della lirica.

Valerio Mello è un giovane poeta italiano di significativo valore, nato alla poesia con una precedente plaquette dal titolo “La nobiltà dell’ombra”, uscita nel 2013, che abbiamo già recensito. Oggi Valerio Mello ci consegna un altro testo poetico, il volumetto “Asfalto” (Editrice La Vita Felice, Milano, 2014) e il cui titolo è già una sentenza. In esso vivono l’istanza della prima persona e i lacerti di versi scopertamente aderenti alla città -Milano- che lo avvolge e lo insegue. Tracce di ciò vi erano già nella prima plaquette (si veda “Mattina in Via Farini”), ora il tema forte, secco, lapidario, come […]

  

La poesia di Valerio Mello. Con “La nobiltà dell’ombra” è nato un grande poeta.

Da almeno un paio d’anni non avevo tra le mani versi nobili di poesia, oggi, dicembre 2013, un vero miracolo. Una plaquette dal titolo “La nobiltà dell’ombra” di Valerio Mello (editrice La Vita Felice, Milano 2013) mi fa dire che è “nato” un grande poeta. La diversità di questo poeta consiste nella concentrazione estrema a cui conduce la sua esperienza introspettiva, vi dichiara apertamente la sua religione dell’intimità, la sua spinta a cercare il punto essenziale. Attentissima ai valori formali, e abbandonata a un canto misurato, questa poesia cresce dalla familiarità che Mello ha con i classici antichi e moderni. […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>