Bruno Marcucci e la pittura persistente al Plus Florence di Firenze. L’artista racconta la sua ricerca come pittura che riflette su se stessa.

L’arte di Bruno Marcucci ( Cagli 1948) misurata tra scultura e pittura  e installazioni varie, racconta da sempre il suo intrigante lavoro. Oggi trova  a campionare un capitolo eccellente nel progetto  “Scenari”, da me diretto a Firenze al Plus Florence,  con una mostra che ha per titolo “La pittura persistente”. Oltre trenta dipinti, taluni di grandi dimensioni, che vivono  la via della graduale  liberazione dalla forma e dal colore, ricerca  della pittura con la sua identità fisica e mentale, rifacendosi  e avvolgendosi nel clima  storico dell’astrattismo, andando da Albers  alle texture dinamico-luminose di Dorazio, fino a certe riprese di liricizzazioni  […]

  

Josef Helfenstein chiamato a dirigere il Kunstmuseum di Basilea, dopo 12 anni di direzione museale negli Stati Uniti.

                     Ha diretto la Menil Collection di Houston-Texas per quasi 12 anni, ma ora Josef Helfenstein torna a casa, nella sua Svizzera, e più precisamente al Kustmuseum di Basilea dove è stato chiamato come nuovo direttore. Uno strappo profondo, per lo stesso Helfenstein che ha dichiarato: “Mi sento lacerato da questa decisione, che mi separa da un museo che oggi è vero esempio internazionale, venendo via da una città che ho abbracciato come una seconda casa. Nulla avrebbe potuto allontanarmi, salvo questa opportunità di tornare in Svizzera e dirigere il Kunstmuseum di Basilea, che per me è già il culmine […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>