Il mondo fiabesco di Piero Piangerelli in mostra nelle Cantine del Bramante del Palazzo Apostolico di Loreto.

La mostra di Piero Piangerelli, artista lauretano, aperta nelle Cantine del Bramante del Palazzo Apostolico di Loreto,  e visitabile fino al  31 ottobre 2021,  accoglie un programma  poetico di ricerca  che vive una traiettoria, lungo l’intero secondo novecento,  che appartiene a un clima culturale intimistico, per via di uno svolgimento  di compiutezza  espressiva dovuta a un’invenzione di ritmi, di verdezza giovanile, di filtri magici accompagnati dall’intelligenza squisita,  di una letterarietà formale  e stilistica che lo apparenta  in uno specchio che guarda   specie  a Klee e a  Licini,  e talvolta anche  a Picasso e  Kandinsky, e altri grandi del Novecento. Forme, […]

  

Vedere la Musica. L’arte e la musica dal Simbolismo alle avanguardie. La mostra a Palazzo Roverella a Rovigo.

Il tema dei rapporti tra la musica e le arti visive nell’età contemporanea ha conosciuto negli ultimi decenni una rinnovata fortuna critica, ma non è stato oggetto di mostre importanti, in grado di presentare l’argomento nei suoi aspetti fondamentali. Valga il caso di citare il testo di Francesco Franza/Milano   -che è poi la sua tesi di laurea magistrale – “L’occhio musicale. Intrecci tra Musica e Arti Visive nel XX secolo. Aspetti e figure”(2020). Ora abbiamo sull’argomento anche  un’esposizione di vasto respiro  che abbraccia le molteplici relazioni tra queste due sfere espressive, dalla stagione simbolista fino agli anni Trenta del Novecento. […]

  

Vedere la Musica. L’arte e la musica dal Simbolismo alle avanguardie. La mostra a Palazzo Roverella a Rovigo.

Il tema dei rapporti tra la musica e le arti visive nell’età contemporanea ha conosciuto negli ultimi decenni una rinnovata fortuna critica, ma non è stato oggetto di mostre importanti, in grado di presentare l’argomento nei suoi aspetti fondamentali. Valga il caso di citare il testo di Francesco Franza/Milano   -che è poi la sua tesi di laurea magistrale – “L’occhio musicale. Intrecci tra Musica e Arti Visive nel XX secolo. Aspetti e figure”(2020). Ora abbiamo sull’argomento anche  un’esposizione di vasto respiro  che abbraccia le molteplici relazioni tra queste due sfere espressive, dalla stagione simbolista fino agli anni Trenta del Novecento. […]

  

La grafica del Novecento nella Collezione d’Arte Contemporanea dei Musei Vaticani. I segni del sacro.

“La grafica del Novecento nella Collezione d’Arte Contemporanea dei Musei Vaticani, ovvero i segni del sacro-le impronte del reale” è il titolo della mostra che aperta dal 10 dicembre 2019, è visitabile fino al 29 febbraio  2020  nei monumentali spazi berniniani del Braccio di Carlo Magno in Vaticano. Finalmente, con l’occasione del Natale, i Musei Vaticani  mostrano una parte della loro grande collezione di arte contemporanea, voluta dal quel grande papa intellettuale che è stato Papa Paolo VI. L’esposizione, curata dalla collega  Francesca Boschetti, specialista per la grafica della Collezione d’Arte Contemporanea dei Musei Vaticani, intende presentare per la prima […]

  

Klee-Melotti, due illustri artefici dell’arte europea in mostra a Lugano

E’ una delle più importanti mostre europee quella  messa in piedi dal Museo d’Arte di Lugano e dedicata a Klee e Melotti, due grandi artefici dell’arte del Novecento. Tappa di peso nel percorso verso il nuovo centro culturale LAC (Lugano Arte e Cultura) che nascerà nel 2014 e assorbirà sia il Museo d’Arte di Lugano che il Museo Cantonale d’Arte di Lugano, che già oggi vive una stessa direzione  e diverrà uno dei poli espositivi più importanti a livello europeo. La mostra mette in risalto due colonne dell’arte  del Novecento, Klee e Melotti, con un nutrito nucleo di opere  in […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>