Lo scultore Pietro Consagra celebrato con una retrospettiva al MASI di Lugano.

Dal 12 settembre 2021 al 9 gennaio 2022 a Lugano, la Collezione Giancarlo e Danna Olgiati, proseguendo il lavoro di ricerca e presentazione della loro raccolta, dedica a Pietro Consagra una retrospettiva a cura di Alberto Salvadori in collaborazione con l’Archivio Consagra.  La mostra nasce come naturale continuità della lunga conoscenza, forte amicizia, condivisione di intenti e amore per l’arte dei due collezionisti con l’artista siciliano e dalla volontà di celebrarne il centenario dalla nascita, che cadeva nel 2020. La mostra al MASI di Lugano è la prima dedicata all’artista in un’istituzione pubblica svizzera. Il rapporto dialettico con l’altro, al […]

  

“Terre”. Dalla Collezione Olgiati un nucleo di opere al MASI di Lugano. Le qualità espressive della materia in ventidue opere di artisti storici e di chiara fama internazionale.

La Collezione Giancarlo e Danna Olgiati riapre la stagione espositiva con un allestimento tematico dal titolo “Terre” dalla Collezione Olgiati. L’esposizione propone una selezione di ventidue opere di pittura e scultura che spaziano dagli anni Venti al presente, raccolte intorno al titolo “Terre” e accomunate da una dimensione “materica”. I quattordici artisti presenti in mostra – di epoche diverse e di varia origine geografica – indagano con straordinaria varietà di esiti le qualità espressive della materia: dalla pittura dominata dai colori della terra di Zoran Mušič, alle ricerche informali di ambito italiano ed europeo, fino ai materiali “cosmici” di Enrico Prampolini, […]

  

Le quadrerie Riva. Uno sguardo sul collezionismo privato nella Lugano del Sette e Ottocento. La mostra alla Pinacoteca Cantonale Giovanni Zust di Rancate (Mendrisio) – Canton Ticino-Svizzera.

Dalle intime stanze dei palazzi appartenuti all’aristocratica famiglia Riva, nella Lugano dell’epoca dei balivi (o landfogti) – “governatori” confederati che, dall’inizio del Cinquecento fino a fine Settecento, avevano tra i loro compiti l’amministrazione giudiziaria, finanziaria, fiscale e militare – sono giunti alla Pinacoteca Züst di Rancate/Svizzera oltre settanta dipinti. Tra di essi importanti pezzi di Giuseppe Antonio Petrini, di cui la famiglia Riva fu uno dei principali committenti, insieme a una suggestiva selezione di suppellettili, argenterie, miniature, libri e documenti. Un’occasione imperdibile per ammirare dipinti e oggetti solitamente celati al pubblico, ma anche per entrare nella storia del territorio ticinese […]

  

90 kakemono per 5 secoli di pittura giapponese della Collezione Perino al Musec di Lugano.

Dal 17 luglio 2020 il Musec Museo delle Culture di Lugano, nella sua nuova sede di Villa Malpensata, presenta “KAKEMONO. Cinque secoli di pittura giapponese”, a cura di Matthi Forrer, che con 90 opere provenienti dalla Collezione Perino, costituisce la più estesa esposizione mai dedicata alla pittura giapponese dal museo. “Il kakemono, genere molto diffuso in Asia orientale, consiste in un prezioso rotolo di tessuto o di carta, dipinto o calligrafato, che è appeso alle pareti durante occasioni speciali o è utilizzato come decorazione in base alle stagioni dell’anno”, ha spiegato il museo. “Kakemono. Cinque secoli di pittura giapponese” è […]

  

Gli affreschi di Craigie Horsfield. Straordinaria mostra a Lugano di un artista visuale fra i più celebrati del nostro tempo.

Il Museo d’arte della Svizzera italiana, in collaborazione con il Centraal Museum di Utrecht, dedica un’ampia esposizione monografica, aperta fino ai primi di   luglio 2017, dal titolo “Of the Deep Present” a Craigie Horsfield (Cambridge 1949), artista britannico che dagli anni Ottanta conduce una straordinaria indagine sulla natura stessa dell’immagine fotografica. Nel suo lavoro ricorrono ritratti, nature morte, nonché momenti di vita quotidiana, riti e tradizioni popolari, temi e generi diversi rappresentati con tecniche innovative che tendono a stemperare i limiti fra le varie discipline artistiche. La fotografia costituisce infatti solo uno dei molteplici tasselli che si sovrappongono nella sua […]

  

Giovanni Fattori, il padre dei macchiaioli, in mostra a Lugano

Continuando il percorso di grandi rassegne e mostre monografiche Butterfly Institute Fine Art presenta una mostra che è l’una e l’altra, ovvero “Giovanni Fattori & Friends”, curata da Tiziano Panconi, premio Foedus alla carriera 2013. Dall’ 8 al 26 luglio 2014, difatti, la galleria luganese espone dieci importanti opere di Giovanni Fattori che possono essere considerate a tutti gli effetti una monografica d’eccellenza, cui fanno da corona altre opere di artisti toscani dell’epoca, quali i macchiaioli Telemaco Signorini, Vincenzo Cabianca e Ludovico Tommasi, poi Ruggero Panerai e Luigi Bechi, che in aperto dialogo con le opere del maestro livornese diventano […]

  

Klee-Melotti, due illustri artefici dell’arte europea in mostra a Lugano

E’ una delle più importanti mostre europee quella  messa in piedi dal Museo d’Arte di Lugano e dedicata a Klee e Melotti, due grandi artefici dell’arte del Novecento. Tappa di peso nel percorso verso il nuovo centro culturale LAC (Lugano Arte e Cultura) che nascerà nel 2014 e assorbirà sia il Museo d’Arte di Lugano che il Museo Cantonale d’Arte di Lugano, che già oggi vive una stessa direzione  e diverrà uno dei poli espositivi più importanti a livello europeo. La mostra mette in risalto due colonne dell’arte  del Novecento, Klee e Melotti, con un nutrito nucleo di opere  in […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>