La Raccolta INGEGNOLI. Storia di una passione e di una collezione d’arte a Milano.

Una mostra deve essere anche educativa. Questa di cui ci aggiungiamo a scrivere lo è, per via di una sorta di educazione al bello, al gusto, una vera e propria lezione di storia dell’arte per chi ha manifestato il bisogno di mettere  in piedi e crearsi una collezione. L’esposizione in questione ripercorre le tappe che hanno portato alla nascita e allo sviluppo della celebre collezione milanese, attraverso una selezione di dipinti di autori dell’Ottocento italiano, tra cui Giovanni Boldini, Giovanni Fattori, Domenico e Gerolamo Induno, Angelo Morbelli. La storia di una collezione privata si lega con la storia della persona […]

  

Giovanni Fattori, maestro della macchia e del realismo. A Padova l’antologica sul caposcuola toscano che dipinse paesaggio, umanità e battaglie risorgimentali.

Giovanni Fattori (Livorno, 1825 – Firenze, 1908) è stato artefice e caposcuola della “macchia” in Toscana, maestro di una illustre scuola regionale quale si argomentava e si svolgeva nel secondo Ottocento l’intera pittura italiana -divisa per scuole regionali- , esecutore di una pittura potente, capace di interpretare, lungo tutta la seconda metà del XIX secolo, le trasformazioni della visione moderna. Ecco, promossa dalla Fondazione Bano e dal Comune di Padova, un’antologica a Palazzo Zabarella, visitabile fino al 28 marzo 2016, che ripropone al grande pubblico l’immagine di uno dei maggiori protagonisti dell’arte europea. La mostra, curata dai colleghi maggiormente esperti […]

  

Bell’Italia. Dipinti sul paesaggio dai Macchiaioli a Neovedutisti veneti in mostra a Caorle-Venezia.

Nonostante siano gli ultimi giorni di mostra dell’esposizione “Bell’Italia. La pittura di paesaggio dai Macchiaioli ai Neovedutisti veneti, 1850-1950” in corso al Centro Culturale Bafile di Caorle, l’evento non deve assolutamente passare inosservato, perchè intenditori, cultori della materia, amanti del bello e dell’arte possano trovare in questo fine settimana occasione di portarsi in visita. La bell’Italia, quella che spesse volte i politici o chi è preposto alla conservazione dei beni culturali trascura; quella che ha portato in Italia artisti e                     scrittori specie dal Settecento in poi nei grands tours. Il […]

  

Da Boldini a Segantini. Miracolo a Milano. Capolavori, eccellenze e riflessi dell’Impressionismo in Italia.

Fino al 28 giugno 2015, GAM Manzoni. Centro Studi per l’Arte Moderna e Contemporanea di Milano (via Manzoni 45) ospita la mostra “Da Boldini a Segantini. Riflessi dell’impressionismo in Italia”; sono presenti 35 opere, alcune mai esposte a Milano, di alcuni tra gli indiscussi protagonisti dell’arte italiana dell’Ottocento, provenienti da prestigiose collezioni private europee. La rassegna, curata da Enzo Savoia e da Francesco Luigi Maspes, permette di ammirare alcuni dei lavori più celebri dei maestri che hanno segnato l’arte italiana dell’800, quali Giovanni Segantini, Giovanni Fattori, Angelo Morbelli, Gerolamo e Domenico Induno, Mosé Bianchi, Giacomo Favretto, Guglielmo Ciardi, Giovanni Boldini, […]

  

Giovanni Fattori, il padre dei macchiaioli, in mostra a Lugano

Continuando il percorso di grandi rassegne e mostre monografiche Butterfly Institute Fine Art presenta una mostra che è l’una e l’altra, ovvero “Giovanni Fattori & Friends”, curata da Tiziano Panconi, premio Foedus alla carriera 2013. Dall’ 8 al 26 luglio 2014, difatti, la galleria luganese espone dieci importanti opere di Giovanni Fattori che possono essere considerate a tutti gli effetti una monografica d’eccellenza, cui fanno da corona altre opere di artisti toscani dell’epoca, quali i macchiaioli Telemaco Signorini, Vincenzo Cabianca e Ludovico Tommasi, poi Ruggero Panerai e Luigi Bechi, che in aperto dialogo con le opere del maestro livornese diventano […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>