John Currin, pittore di vita e di donne. L’artista americano in una grandiosa mostra al Museo Bardini di Firenze.

John Currin( americano di Boulder-Colorado, 1962), è  senz’altro tra i più significativi  artisti del nostro tempo. Pittore di vita e di donne. E’  protagonista di un grande evento al Museo Stefano Bardini di Firenze (fino al 2 ottobre 2016), e si tratta della prima mostra personale di Currin in uno spazio pubblico italiano. Pittore sofisticato per tecnica e cultura visiva, Currin è conosciuto e apprezzato per ritratti elegantissimi e scene anche lascive interpretate con un ironico, sconcertante  realismo. Nei  dipinti, spesso  quadri di piccolo formato, Currin dissimula una conoscenza spiccata della storia dell’arte e un gusto assai sofisticato della composizione […]

  

In Bielorussia al lavoro nudi. Vero segno dei tempi, e per volere del Presidente.

In questi giorni di caldo feroce, a molti vien voglia di togliersi ogni abito. Ma si può stare nudi al lavoro?  Sembrerebbe di si, a sentir quanto è successo in Bielorussia, tanto che la notizia che sto per darvi  sta facendo il giro del mondo. Cosa è successo? Ecco, mettiamola così.  Il presidente bielorusso Aleksandr Lukashenko, per esortare i giovani al lavoro, durante una conferenza a Minsk  si è impappinato  e invece di dire “lavoro e sviluppo”, ha pronunciato  male la parola “sviluppo” che è così diventata  “svestiti”. Sicchè  “lavoro e svestiti”. Presto detto, presto fatto, per quanto  ufficialmente  invocato […]

  

Preziose carte di Giancarlo Marchese, scultore della “Scuola di Milano”, in mostra all’Università Bocconi di Milano.

La mostra  di Giancarlo Marchese(Parma 1931- Milano 2013) appena conclusa all’Università Bocconi  ha messo in evidenza lavori su carta  che io preferisco chiamare “appunti”, tracce guida, anche se debitamente compiuti e ben realizzati, e -dunque- capaci di farsi leggere “apparizioni”, scoperte, lacerti di linee ,forme e colori. Queste carte, primi “spleen” di creatività che Marchese, illustre docente di scultura all’Accademia di  Brera, eppoi scultore di chiara fama,  ha subito fermato, e taluni poi tradotti e realizzati in scultura, manifestano già la armonia dello spazio  raccontato e la luce, anzi quelle lance di luce che circolano liberamente fra le forme tutte, […]

  

Trevor Paglen vincitore del Premio per la Fotografia, edizione 2016, della Deutsche Börse Foundation.

Trevor Paglen(Maryland-Stati Uniti, 1974) è risultato vincitore per una mostra messa in scena lo scorso anno, al Kunstverein di Francoforte con il titolo  “The Octopus”, esposte  c’erano una serie di fotografie di aree militari e del governo statunitense ad “accesso limitato” o proibito, e anche immagini che mostrano le traiettorie di volo di droni,  insieme ad una serie di sculture. Il grande fotografo, regista e attivista Trevor Paglen, si porta a casa l’edizione 2016 del Premio per la  Fotografia  messo in palio dalla Deutsche Börse Foundation, per un totale di 30mila sterline. “La giuria ha riconosciuto al progetto di Trevor […]

  

La luna di latte di Camille Henrot in mostra al Madre di Napoli.

Al museo MADRE  di Napoli è una vera e propria illuminazione la mostra di Camille Henrot (Parigi, 1978, Leone d’argento alla 55 Biennale di Venezia) dal titolo “ Luna di latte” (Sala delle Colonne, primo piano). La mostra, a cura di Cloé Perrone, esplora il significato culturale e simbolico del lunedì, il “giorno della luna”, reinterpretando il lato oscuro della notte a cui esso è tradizionalmente connesso, in un preludio di prolifica e fantastica invenzione, che l’artista decide di condividere con il pubblico. La luna, con il suo perenne moto, da sempre influenza il nostro pianeta, noi, i nostri umori, il nostro immaginario e la nostra […]

  

In Arte si sfonda solo se ricchi? Molti lo chiedono, risultati lo attestano in parte, ma in arte conta di più ricerca, novità, cultura, etica, ampie vedute e supporto morale.

Fino agli anni Settanta del Novecento in arte  sfondavano artisti di ogni ceto sociale.  Dagli anni Ottanta in poi s’è fatta strada l’idea che in arte si sfonda solo se si appartiene a una certa estrazione sociale e finanziaria.  Ma per diventare artisti, molti si chiedono se contano   molto i  soldi da investire nella propria carriera. È questa una domanda che da sempre incombe sul variegato mondo  dell’arte, un universo in cui il denaro è sempre stato  linfa significante  e che si attesta tra  grandi aste,  mercanti e contratti, amicizie con la critica che conta, offerte milionarie e ricchi mecenati.  […]

  

Nudi nel mare di Hull. Le foto di Spencer Tunick fanno il giro del mondo.

Il nome di Spencer Tunick viaggia ormai in tutto il mondo, in quanto il fotografo è noto soprattutto per le sue immagini che ritraggono gruppi di centinaia di persone nude catturate dal suo occhio. L’ultimo evento farà tappa a Hull, città della regione Yorkshire e Humber, in Inghilterra. La recente  installazione sarà al via   sabato  9 luglio 2016, grazie al tempo clemente  dell’estate, e avrà nome  “Sea of Hull” (mare di Hull), ma sarà svelata solo nel 2017 quando la città del Regno Unito, una volta considerata uno dei luoghi peggiori in cui vivere, sarà capitale inglese della cultura. Dall’immagine […]

  

Una Renzeide al cubo. Le vignette su Renzi esposte al Museo della satira di Forte dei Marmi.

Una mostra che ci mancava. E gli italiani in fila per non perdersi nessun frammento. Oggi per fortuna è stata messa in atto a  Forte dei Marmi, al Museo della satira. E visto che nel passato qui  sono passati i condottieri della politica italiana con mostre analoghe, tipo ‘Craxeide’, ‘Berlusconeide’, ‘Napolitaneide’, questa in corso dal titolo “Renzeide” celebra il premier “social” che non ama la satira e l’ironia sui social quando c’è di mezzo lui. E’ successo che taluni  fra i più celebri disegnatori satirici italiani hanno preso di mira il presidente-segretario del PD. Ne è nata una “Renzeide”, ovvero […]

  

“Francesco Clemente. Fiori d’inverno a New York”. Siena ospita una attualissima mostra dell’artista italiano, esponente della Transavanguardia.

Presso il complesso museale Santa Maria della Scala di Siena, è aperta da qualche giorno  la mostra “Francesco Clemente. Fiori d’inverno a New York” curata da Max Seidel con la collaborazione di Carlotta Castellani. Un evento che fa il punto sul lavoro recente dell’artista italiano e soprattutto mira a maggiormente far luce sui temi che lo hanno da sempre grandemente interessato, il ciclo della vita e dell’esistenza, e l’attenzione massima verso la natura. Con questa mostra Francesco Clemente rende omaggio a Siena, città che già nel 2012 ha dimostrato un vivo interesse per la sua arte con la prestigiosa nomina […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>