Chi si rivede, D’Alema. Riparte dal Salento, impoverito e ormai ridotto dalla sinistra a una terra anni Cinquanta.

Italian Politics - General Election 2018 Daily CoverageTeresa_Bellanova_daticameraUe: D'Alema, LeU e Pd contro populisti?Renzi alleato del Cav

Massimo D’Alema è del ’49, proprio come il sottoscritto. Lo pensavo, ormai prossimo alla pensione,  dedito alla  produzione di vini. E invece così non è. E’ stato uno di quelli,  nella sua appartenenza al  vecchio Partito Comunista Italiano, a mettere fuori gioco quel grande statista  che è stato Bettino Craxi.  L’ultimo grande statista che l’Italia abbia avuto.  Un proverbio dice : “Non fare agli altri quello che non vuoi sia fatto a te”. Adesso ad essere fuori gioco e fuori dal PD dopo essere stato del PDS  è  proprio Massimo D’Alema, il quale  ha ripensato di scendere in campo in […]

  

I Porti pugliesi del Re. Dipinti di Jacob Philipp Hackert. Nove grandi opere dell’artista tedesco dalla Reggia di Caserta al Castello di Gallipoli.

174498v2

La Sala Ennagonale del Castello di Gallipoli, in provincia di Lecce, antico maniero salentino,  accoglie   fino al  5 novembre  2017 nove grandi opere dell’artista tedesco, vissuto nel diciottesimo secolo, raffiguranti i porti pugliesi del Regno di Napoli, conservate nelle collezioni della residenza reale più grande al mondo diretta da Mauro Felicori. La mostra “I porti del Re”, presenta nove grandi opere dell’artista tedesco Jacob Philipp Hackert (1737-1807), raffiguranti altrettanti porti pugliesi (Gallipoli, Barletta, Bisceglie, Brindisi, Manfredonia, Monopoli, Otranto, Taranto e Trani) del Regno di Napoli. Le opere furono realizzate su commissione di re Ferdinando IV di Borbone che nella primavera […]

  

Muoiono gli ulivi e muore il Salento . La Xylella fastidiosa sta deturpando come peste uno dei luoghi più belli d’Italia.

images.jpg10untitled1427484273-1427484236-xy2untitled.png2untitled.png1img_archivio11242014152239cattura29images.jpg42_img0022

Il Salento è invaso dalla peste Xylella fastidiosa. Milioni di ulivi stanno morendo e aprono così la strada alla desertificazione. Un dramma e un danno paesaggistico ed economico per l’intera Italia e non solo per la Regione Puglia. Avendo casa nel Salento e proprio nel Capo di Leuca ho pianto a vedere dal vivo alberi secolari attaccati da questa peste importata. Sappiamo cos’è la Puglia con i suoi ulivi, con i boschi di ulivi. Non è pensabile sapere un Salento e una Puglia senza questo patrimonio millenario. Scrittori e poeti hanno cantato l’albero di ulivo, ad iniziare dall’amico poeta barone […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019