Paola Pivi. World record al MAXXI Museo Nazionale delle arti del XXI secolo a Roma.

00c_PaolaPivialMAXXi_fotoCeciliaFiorenza-14418-800-600-8002a_MAXXI_PaolaPivi_ShareButItsNotFair-14420-800-600-8000a_MAXXI_PaolaPivi_ExhibitionView_ph_AttilioMaranzano-14417-800-600-8089757-00b_MAXXI_PaolaPivi_WorldRecord-atMAXXI_ph_AttilioMaranzano01b_MAXXI_PaolaPivi_WorldRecord-14419-800-600-80

E’ la mostra di una delle più significative artiste del momento, ovvero della contemporaneità. Paola Pivi è artista del presente e canta e decanta l’esistenza. Vediamo la mostra.  Una gigantesca distesa di materassi che copre più di cento metri quadrati, sovrastata da un’altra, identica ma capovolta, per creare un antro ovattato, uno spazio sottile di gioco o meditazione in cui il pubblico è invitato ad arrampicarsi ed entrare. All’ingresso, sospesa sopra le teste del pubblico una fitta trama di cuscini annodati su se stessi e colorati di giallo e rosso. Fragranze intense che si diffondono nell’aria dalle sculture di minuscoli […]

  

Franco Fontana e i suoi allievi presentano l’Anima di Roma. Preziosi scatti sulla capitale in mostra a Palazzo Merulana a Roma.

Franco-Fontana-650x434ba27aa3c-97a5-47eb-971d-4596152c3817_57061cfd442-e2a8-46a6-bf90-cd563481db9c_570113482-101-fontana_700-kDn--700x525@IlSole24Ore-WebALTA-MEDIA-FRANCO-FONTANA©-Eur-roma-1979

Palazzo Merulana, nato dalla sinergia tra Fondazione Elena e Claudio Cerasi e CoopCulture,  ospita  in occasione del Mese della Fotografia a Roma 2019, la mostra “L’Anima di Roma presentata da Franco Fontana e Quelli di Franco Fontana”, a cura di Riccardo Pieroni. Il Mese della Fotografia a Roma è la grande kermesse che con oltre 250 iniziative gratuite in tutta la città, vuole promuovere e diffondere la fotografia e la cultura fotografica in tutte le sue forme e espressioni. L’esposizione prorogata fino al 30  marzo 2019, nasce non soltanto dal desiderio di rendere omaggio al più grande fotografo italiano contemporaneo, […]

  

Fabio Sargentini gallerista d’avanguardia vince il Premio Pino Pascali e una mostra ricorda la grande storia de L’Attico a Roma.

pascaliFabio-Sargentini-alla-Fondazione-Pascali-Polignano-a-Mare-2019.-Photo-Lorenzo-MadaroFabio-Sargentini.-My-Way.-Installation-view-at-Fondazione-Pascali-Polignano-a-Mare-2019.-Photo-©-Marino-Colucci-Sfera-_4-630x420Fabio-Sargentini.-My-Way.-Installation-view-at-Fondazione-Pascali-Polignano-a-Mare-2019.-Photo-©-Marino-Colucci-Sfera-_6WP_20190122_039-320x180Fabio-Sargentini.-My-Way.-Installation-view-at-Fondazione-Pascali-Polignano-a-Mare-2019.-Photo-©-Marino-Colucci-Sfera-_9

Fabio Sargentini storico gallerista de L’Attico è il vincitore della XXI edizione del Premio Pino Pascali. Ad annunciarlo il Comitato Scientifico presieduto dal collega Pietro Marino, e composto da Valérie Da Costa, Carlo Berardi, Marco Giusti e Rosalba Branà, direttrice della Fondazione Museo Pino Pascali. La Fondazione Museo Pino Pascali ha inaugurato il 26 gennaio 2019 alle ore 18 (ed aperta fino al 16 giugno), una mostra con uno spettacolare progetto di Fabio Sargentini. La mostra, intitolata My Way- Installazione con figure, ha l’intento di far rivivere al pubblico uno dei momenti più intensi e stimolanti della prima sede espositiva […]

  

Attilio Simonetti (1843-1925), pittore alla moda e antiquario di fama internazionale in un’antologica alla Galleria Berardi di Roma.

48406559_2258344114176913_6611289106292932608_n14438729Autoritratto_part.Attilio_Simonettisimonetti attilio

Per la prima volta dalla sua morte, la Galleria Berardi di Roma  dedica all’artista-antiquario Attilio Simonetti (1843-1925) una mostra visitabile fino al 23 febbraio 2019, in cui sono  esposte alcune delle sue opere più significative provenienti dalla collezione degli eredi, a esemplificare alcuni dei temi cardine della sua ricca produzione. Accompagna l’esposizione la prima monografia sull’artista, a cura di Teresa Sacchi Lodispoto e Sabrina Spinazzè, corredata da un ricco apparato bibliografico e iconografico comprendente la pubblicazione delle opere disperse nel mercato internazionale. Roma, Parigi e New York sono tre città in cui i dipinti e gli acquerelli di Simonetti trovano ufficiale […]

  

Donne. Corpo e immagine tra simbolo e rivoluzione. La figura femminile tra Ottocento e Novecento, in mostra alla Galleria d’Arte Moderna di Roma.

87569-Antonio-Donghi87563-Giacomo-Balla87565-Amedeo-Bocchi87567-Lionne87561-Camillo-Innocenti87557-Virginia-Tomescu-Scrocco_87559-Istvan-Csok87555-Giuseppe-Carosi87283-09_Carena

Da oggetto da ammirare, in veste di angelo o di tentatrice, a soggetto misterioso che s’interroga sulla propria identità fino alla nuova immagine nata dalla contestazione degli anni sessanta: la mostra “DONNE. Corpo e immagine tra simbolo e rivoluzione” – alla Galleria d’Arte Moderna di Roma fino  al 13 ottobre 2019 – è una riflessione sulla figura femminile attraverso la visione di artisti che hanno rappresentato e celebrato le donne nelle diverse correnti artistiche e temperie culturali tra fine Ottocento, lungo tutto il Novecento e fino ai giorni nostri. Promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita Culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, in collaborazione con Cineteca di Bologna, Istituto Luce-Cinecittà, […]

  

Johann J.Winckelmann. Capolavori diffusi nei Musei Vaticani. Una mostra celebra il grande studioso prussiano, fondatore del neoclassicismo.

winckelmann_PIATTO_ITAcq5dam.thumbnail.cropped.750.422cq5dam.thumbnail.cropped.750.422 34cq5dam.thumbnail.cropped.750.422 33cq5dam.web.1280.1280cq5dam.web.1280.1280 66cq5dam.web.1280.1280 33cq5dam.web.1280.128077210455711-7700621f-c6d4-4d87-93e2-507fbeedf6aecq5dam.web.1280.1280 55cq5dam.thumbnail.cropped.750.422 35cq5dam.web.1280.128088cq5dam.web.1280.128023

“La sua formidabile sete di conoscenza, che talvolta si trasforma in un’ansia senza tregua, lo spinge verso una sistematica valutazione di tutto il patrimonio artistico presente a Roma, alla continua ricerca dell’inarrivabile bellezza dell’arte antica”. Così ne scrive la curatrice della mostra Claudia Valeri. Sta di fatto che nell’occasione degli anniversari  che ricordano la nascita (Stendal 9 dicembre 1717) e la tragica morte (Trieste 8 giugno 1768) di Johann Joachim Winckelmann, i Musei Vaticani  hanno voluto celebrare la figura del grande prussiano con una mostra che mettesse   in evidenza il ruolo cardine  che le collezioni vaticane hanno costituito per gli […]

  

“Ti racconto Roma…a modo mio”. Un libro di Barbara di Castri apre una nuova finestra su Roma.

134936085-a367477e-5786-426a-b01b-7779fc2151dc133651470-fd8083e2-a718-4e4e-a9a0-644b3c06ba6b133651522-700781c2-87eb-4004-b637-659d692558c1pasolini-e-moravia-al-barcavallini-PPP-acq-felice19205867040_-FFJn35FYGnLqGcXiD8ZluvHoDa0xn5OKVRlYhPc55U

“Quando si lascia la città dove si è nati con la penna si tratteggiano spesso i ricordi: la scuola, le strade conosciute, le zone cambiate, le case ritrovate, i sorrisi, gli odori, i gesti, i passi, i visi di sempre; sono infiniti frammenti di vita. Allora si apre una porta e non esiste più il tempo ma solo uno spazio immenso dove vivono per sempre gli affetti, le architetture, i cieli, le piazze, tutto quello che abbiamo amato negli altri e dentro di noi. Qui Roma mi viene sempre a trovare e per me nasce, anzi fiorisce, ogni volta”. Inizia […]

  

Lady Tarin e Roberto Kusterle alla Maxima Gallery di Roma indagano l’erotismo con la macchina fotografica.

47063563_1935480169899037_580942043870658560_ncarlotta_147694473_605260276560966_7493846271713217924_nMaximagallery_momenti_dicembre2018-15Maximagallery_momenti_dicembre2018-63Kusterle-locandinanuditas2.-Maximagallery_spazi_dicembre2018-15Maximagallery_momenti_dicembre2018-107

Alla Maxima Gallery, galleria d’arte moderna e contemporanea, specializzata in mediazioni d’arte e curatela di collezioni private,  è  presente l’esposizione fotografica dedicata a Lady Tarin e Roberto Kusterle. La mostra, curata da Claudio Proietti, presenta i lavori dei due artisti, per la prima volta assieme. Partendo da un comune mezzo di espressione, la macchina fotografica, e dalla predilezione per il monocromo, i due inaugurano un ideale duello attorno al corpo e alle sue forme di manifestazione, nodo centrale della ricerca artistica di entrambi. È Lady Tarin stessa a definire il filo conduttore della sua indagine l’erotismo inteso come forza vitale. […]

  

Picasso e la scultura. A Roma alla Galleria Borghese la sua produzione che vive tra ingegno e sperimentazione.

IMG_20181023_184925-747x420pablo_picasso_tete-de-taureau_1950_collezione_privataSculture_Picasso_Galleria_Borghese_RomaPicasso - Donna a braccia aperte1961Lamiera tagliata e piegata, e rete dipinta183 × 177,5 × 72,5 cmParigiIMG_20181024_134458-236x420IMG_20181024_133104-236x420IMG_20181024_134020-236x420IMG_20181024_132827-236x420IMG_20181024_134458-236x420

“Picasso. La scultura”, aperta  al pubblico alla Galleria Borghese  a Roma, è la prima mostra in Italia dedicata a Picasso scultore e vuole proseguire il lavoro di indagine sul concetto di scultura che il Museo sta portando avanti da molti anni. Pensata come un viaggio attraverso i secoli, seguendo il filo cronologico dell’interpretazione plastica delle forme, la mostra  visitabile fino al 3 febbraio 2019 presenta 56 capolavori di Picasso realizzati tra il 1905 e il 1964, fotografie di atelier inedite e video che raccontano il contesto in cui le sculture sono nate. Attraverso l’esplorazione di diversi temi – storie e […]

  

Omaggio a Ennio Calabria. Opere 1958-2018 in mostra a Roma a Palazzo Cipolla. Verso il tempo dell’essere.

ca4d55c7d6166d7f32b846a5ac60bc7c_XL01__Calabria_Ennio__La_giuria___1959__olio_su_tela__cm._133x180-12441-800-600-8020__Ennio_Calabria___Questa_lunga_notte._Il_branco___2018__acrilico_su_tela__cm._200x150-12445-800-600-8012__Ennio_Calabria___Pantani_Nell_accadere_del_ricordo___2005_acrilico_su_tela__210x135cm-12443-800-600-8007__Ennio_Calabria__Il_Traghetto_per_Palermo___1984__tecnica_mista_su_tela__cm._286x200-12442-800-600-80Ennio-Calabria-La-citta-che-scende-1963-olio-su-tela-cm.-140x210

A sessant’anni esatti dalla sua prima mostra personale (Galleria La Feluca, Roma, novembre 1958) e a poco più di trent’anni dalla sua ultima ampia antologica romana (Museo di Castel Sant’Angelo, 1987), Ennio Calabria riceve un fondamentale omaggio con la grande rassegna antologica presentata nelle sale di Palazzo Cipolla e fortemente voluta dal Prof. Avv. Emmanuele F. M. Emanuele. La mostra aperta fino al 27 gennaio 2019, promossa dalla Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale e realizzata da POEMA, in collaborazione con l’Archivio Calabria e con il supporto tecnico di Civita Mostre, è curata da Gabriele Simongini. Un’ottantina di opere fra quadri (alcuni dei quali realizzati espressamente per l’occasione, […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019