L’astrazione di Guido Strazza in mostra alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma.

Alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma  è stata   inaugurata la mostra antologica di Guido Strazza (Santa Fiora, Grosseto, 1922), a cura di Giuseppe Appella. “Sono un vecchio pittore con una storia lunga alle spalle, perciò questa antologica servirà a ricostruire la mia vita artistica”, ci ha confidato  Guido Strazza. Quest’artista alto, elegantissimo, capelli folti e bianchi, a oltre novant’anni ricorda che il padre lo voleva ingegnere – si è laureato nel 1948 – ma, conferma, “ho poi preferito concentrarmi esclusivamente sulla mia vocazione d’artista”. Intellettuale impegnato, Strazza ha ricoperto diversi incarichi, tra cui la direzione dell’Accademia di […]

  

L’Olanda mette al bando il Corano. Parola di Geert Wilders.

I Paesi Bassi sono decenni avanti la nostra cultura. Mentre il governo  italiano è aperto all’accoglienza immigrati, l’Olanda che ha già avuto in passato simili trascorsi  oggi corre ai ripari.  E dunque si adopera a mettere al bando il Corano. Per legge. Non solo, ma a chiudere anche le moschee. Se ciò si facesse da noi il primo a levar voce sarebbe Papa Francesco.  Ora mentre negli Stati Uniti   Donald Trump   appena eletto  e per mantener fede a quanto promesso  in campagna elettorale  ha fatto  la voce grossa  nel suo nuovo approccio al mondo musulmano, questa politica può   apparire  fin […]

  

Superba Biennale d‘Arte di Venezia 2017. Ecco la lista di tutti gli artisti di “Viva Arte Viva”, con gli italiani Salvatore Arancio, Maria Lai, Giorgio Griffa, Riccardo Guarneri e Irma Blank.

Notizie in anteprima sull’ edizione della Biennale d’Arte di Venezia  2017. Sono 120 in tutto gli artisti invitati, provenienti da 51 Paesi, e di questi 103 sono presenti per la prima volta nella Mostra Internazionale della curatrice Christine Macel che ha titolato la sua edizione “Viva Arte Viva”.  Titolo semplice ma efficace. Titolo alla portata di tutti. Sulle scelte della curatrice  è chiaro che talune potranno essere discutibili o meno, ma nei fatti e nell’insieme della quadreria  quel che si delinea è un buon gioco tra grandi star e  artisti ripescati. E gli italiani, in larga maggioranza, sono tra questi […]

  

Antonio Dias e la natura dei segni. Una intera collezione con opere minimaliste da oggi in mostra alla Fondazione Marconi di Milano.

“I quadri di Dias sono volutamente spogli e rigorosi: spesso si presentano come sequenze o iterazioni di un discorso, in quanto ripetono gli stessi elementi grafici, con pochissime variazioni. Sono da afferrare come tracce di una progressione interiore aperta su varie situazioni collettive del momento storico che attraversiamo”;  così scriveva il mio amico e collega Gualtiero Schönenberger  a proposito di  Antonio Dias. Questo luminare dell’arte mondiale lo troviamo attivo a Milano già negli anni Sessanta. Oggi riconosciuto come uno dei principali artisti contemporanei del Brasile, Antonio Dias presentò la sua prima mostra allo Studio Marconi nel 1969, “Anywhere is my […]

  

Scritto in Anni Duemila, Anni Novanta, anni Ottanta, anni Sessanta, Anni Settanta, art basel, Arte, arte minimalista, arte povera, bellezza, Capolavori, criitica d'arte, cultura, dipinti, disegno, gallerie, Mostre, musei, politica culturale - Tag: , , , , , , , , , ,
Commenti disabilitati su Antonio Dias e la natura dei segni. Una intera collezione con opere minimaliste da oggi in mostra alla Fondazione Marconi di Milano.

L’Olocausto dei Cristiani. Il Cristianesimo è la religione più perseguitata al mondo.

Papa Francesco  da Roma parla di  “terza guerra mondiale a pezzetti”, sarebbe ancor meglio dicesse  che il Cristianesimo è la religione più perseguitata al mondo. E sarebbe ancor più preciso dire che c’è in atto un Olocausto a pezzetti. Notizie e conferme in tal senso ci vengono dal Center for Study of Global  Christianity  fondato alla fine degli anni Cinquanta presso il Gordon-Conwell Theological Seminary di Hamilton, nel Massachussetts. Basti pensare che il rapporto si sofferma sui dodici mesi trascorsi del 2016  con la quota annua rispettata, ossia  di 90 mila battezzati uccisi a causa della loro fede, al ritmo […]

  

L’arte russa dal 1917 al 1932 alla Royal Academy di Londra. Cento anni fa la rivoluzione comunista che travolse il mondo.

Londra, 11 febbraio 2017. Da oggi al 17 aprile 2017 la Royal Academy di Londra  ospita la mostra dedicata alla rivoluzione russa. Proprio nel centenario  della rivoluzione.  Per intenderci dopo che la rivoluzione bolscevica cambiò per sempre il corso della storia e prima della fase sanguinaria di Stalin. Nei quindici anni della rivoluzione russa, la scena artistica ha subito una forte impennata, da Kandinskij e Malevich con la loro pittura astratta fino alla nascita del realismo socialista. Ho voluto visitare  questa mostra e porgerla ai lettori per conoscere meglio l’affascinante storia, l’arte e la cultura del popolo russo.  Una moltitudine […]

  

Tancredi, il pittore divenuto leggenda. La collezione Peggy Guggenheim presenta a Venezia in Palazzo Venier una mostra retrospettiva che incornicia un grande dell’arte italiana.

“Tancredi, con la sua pittura, crea una nuova filosofia poetica per coloro che non posseggono né telescopi né razzi: quanto fortunati noi che abbiamo tali cristallizzazioni da trasportarci sani e salvi, verso altri mondi”(Peggy Guggenheim).  E ancora “Tancredi è il migliore pittore italiano, dai Futuristi in poi”( Peggy Guggenheim). Con questa mostra l’opera di Tancredi Parmeggiani (Feltre 1927–Roma 1964) torna a Palazzo Venier dei Leoni a Venezia. Talento precoce e irrequieto, nel 1951 fu riconosciuto da Peggy Guggenheim che gli offrì un contratto, concedendogli uno studio nella propria residenza e adoperandosi a dargli un prestigio internazionale. Alla mecenate sono dedicate […]

  

La democrazia in Italia è morta, ma il vescovo Galantino sulla scia del sindacalista Giuseppe Di Vittorio rimbrotta e dà lezioni ai politici italiani.

Mi chiedo spesso, ma in Italia c’è ancora la democrazia?  Non è una domanda retorica, è un interrogarsi giornaliero alla luce  di quel che succede e ci naviga attorno. Classe dirigente incapace e in molti casi anche disonesta, parlamentari  non eletti dai cittadini, sovranità ceduta all’Europa, una moneta che non vale nulla,  burocrazia asfissiante che morde -anzi azzanna- e non perdona, l’opinione pubblica  che scarica su nemici esterni( Isis, immigrati, europa, tedeschi,ecc.)  ansie e drammi che ci scivolano in testa,  competenze settoriali in declino  e  corrodono città, regioni, ministeri, aziende pubbliche, ospedali ed anche musei. La parola cultura è divenuta  […]

  

Oliviero Toscani, 50 anni di fotografia provocatoria e trasgressiva. Una mostra a Milano celebra il fotografo italiano di fama internazionale.

“È l’immagine statica – la fotografia – il primo strumento della conoscenza”. Così Oliviero Toscani  ebbe a puntualizzare  il lavoro fotografico con la sua vita incredibile.  E ancora  “La fotografia è il medium per eccellenza di quell’enorme pubblicità che il mondo fa di sé costringendo la nostra immaginazione a impegnarsi, le nostre passioni a travestirsi, la nostra morale ed etica a domandarsi”, dice il fotografo. Con un titolo che più vero e unico non poteva essere, “Più di 50 anni di magnifici fallimenti”, ecco una mostra fuori da tutte le righe. E  pensare  che   Oliviero Toscani sia un fallito si […]

  

Gianni Berengo Gardin, maestro della fotografia italiana, in “Vera fotografia con testi d’autore”, una spettacolare mostra a Terni da Caos.

Coglie il vero a colpo sicuro. Grande fotografo. Grande acutezza dell’osservare l’insieme prima di poter fermare lo scatto su quello che interessa. Le fotografie di Gianni Berengo Gardin hanno raccontato un’epoca, accompagnato e a volte costruito una visione. Si tratta di uno tra i più grandi maestri della fotografia italiana perché possiede il dono di riuscire sempre a sorprendere per la sua capacità di raccontare il nostro paese e il nostro tempo. Nessuno come lui è stato un vero interprete, un artigiano devoto, un compagno, un amante della fotografia intesa come documentazione attenta e mai banale della realtà. In sessanta […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>