Federico Fellini e i suoi disegni erotici e fotografie dal set. La mostra al Blu di Prussia a Napoli

La stagione espositiva della galleria Al Blu di Prussia a Napoli -lo spazio multidisciplinare di Giuseppe Mannajuolo e Mario Pellegrino- raccoglie per la prima volta a Napoli nel quartiere Chiaja la mostra “Federico Fellini: disegni erotici e fotografie dal set”, un omaggio al Fellini disegnatore e fumettista, visitabile fino al 31 ottobre 2024. A dare voce ad un altro aspetto della verve creativa con la quale il regista riminese accompagnava la propria attività di cineasta, un corpus di 29 lavori su carta (a matita, penna, pennarello) provenienti dalla collezione della nipote  Daniela Barbiani, per la prima volta in mostra a Napoli, accompagnati da […]

  

La Galleria-Studio Arti Visive di Matera nel sessantesimo anniversario della sua fondazione (1964-1974)

Giovedì 18 aprile 2024 alle ore 19.00 lo Studio Arti Visive nel proprio spazio espositivo di via delle Beccherie n. 41, ha dato il via a una serata-evento  e a una mostra dedicata a ripercorre le tappe principali della propria attività in occasione del sessantesimo anniversario della sua fondazione con la partecipazione della professoressa Mariadelaide Cuozzo ( Università degli Studi della Basilicata), del giornalista Pasquale Doria e dell’editore Vito Epifania. La Galleria-Studio Arti Visive nasce a Matera nel 1964 su iniziativa di Franco Di Pede (artista poliedrico ed operatore culturale) con l’obiettivo di diffondere, in ambito locale, la conoscenza dell’arte […]

  

Nell’Accademia di Brera a Milano presentato il catalogo della mostra storica “Tribute to Piero”. Illustri relatori hanno presentato la loro “lectio magistralis”.

E’ stato presentato il 10 aprile 2024 alle ore 11,00 nell’Accademia di Brera a Milano (aula 48, la stessa che fu in altra epoca di Hayez) il catalogo della mostra storica “Tribute to Piero” che ha fatto seguito alla mostra omaggio a Piero Manzoni tenuta nell’ex Studio Piero Manzoni 16 oggi Studio Zecchillo; mostra celebrativa del 60mo anniversario della morte (1963-2023) del celebre artista italiano voluta e coordinata da Prof.  Stefano Pizzi.  Illustri relatori, il Prof. Carlo Franza, il Prof. Stefano Pizzi, il Prof. Gaetano Grillo, il Prof. Fernando De Filippi, il Prof.  Sergio Nannicola e il titolare dello Studio […]

  

Arturo Vermi nel linguaggio dei diari, del segno e del tempo. Opere scelte in mostra allo JUS Museum di Palazzo Calabritto a Napoli.

NAPOLI. Aperta presso lo JUS Museum di Napoli (Palazzo Calabritto, Via Calabritto, 20, piano nobile, scala B) la mostra “Arturo Vermi. Opere 1960-1975”, in collaborazione con l’“Archivio Arturo Vermi” di Monza. In esposizione venti opere che tracciano buona parte del percorso creativo dell’artista, dagli esperimenti informali della fine degli anni Cinquanta, sino alla conquista del segno, elemento caratterizzante delle sue opere e di quelle del “Gruppo del Cenobio”, che Arturo Vermi fonderà 1962 insieme ad Agostino Ferrari, Ugo La Pietra, Ettore Sordini e Angelo Verga, in opposizione sia alle tendenze nichilistiche e agli eccessi concettuali, sia all’invasione della cultura popartistica […]

  

Poetry in the box. Omaggio alla storia del Mercato del Sale e a Ugo Carrega, nel Museion di Bolzano

Museion, museo di arte moderna e contemporanea di Bolzano, ha inaugurato a Museion Passage e al Piccolo Museion – Cubo Garutti la mostra Poetry in the box. Un omaggio alla storia del Mercato del Sale e a Ugo Carrega, visitabile fino al 1 settembre 2024, realizzata in collaborazione con il Mart, Museo d’arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto. La mostra racconta la ventennale connessione esistente tra Mart e Museion, che condividono la straordinaria raccolta dell’Archivio di Nuova Scrittura, donata alle due istituzioni museali da Paolo Della Grazia nel 2020 e di cui Ugo Carrega è figura fondamentale. In particolare, l’esposizione ruota intorno al […]

  

Simon Hantaï e l’Azzurro, un legame con la pittura dei grandi secoli italiani. La mostra alla Gagosian di Roma

La funzione del colore è essenzialmente legata alla luce, non alla materia (Simon Hantaï). La Gagosian di Roma ha messo in piedi un’esposizione con un bellissimo titolo “Azzurro”, una mostra di dipinti di Simon Hantaï (1922–2008) visitabile fino al 30 marzo 2024. Curata da Anne Baldassari, l’esposizione approfondisce il legame di Hantaï con l’Italia e l’impatto della tradizione pittorica italiana sul suo lavoro, evidenziando il ricorrere dei toni del blu nella pratica dell’artista. Dopo l’importante retrospettiva alla Fondazione Louis Vuitton di Parigi (2022), Azzurro segue le due precedenti esposizioni di Simon Hantaï ospitate da Gagosian: LE NOIR DU BLANC, LE BLANC DU NOIR tenutasi nello […]

  

La scultura a tutto tondo di Salvatore Cuschera in mostra alla Paula Seegy Gallery di Milano

La Paula Seegy Gallery di Milano ospita la personale dello scultore di fama internazionale Salvatore Cuschera, tornato di recente in Italia dopo un lungo soggiorno nel Regno Unito. L’esposizione, dal titolo “Salvatore Cuschera a tutto tondo” visitabile fino al 25 aprile, presenta una selezione di 40 opere di medie e piccole dimensioni, di lavori a parete e installazioni, quasi tutti inediti, prevalentemente realizzati nell’ultimo decennio, che illustrano temi salienti della poetica e del suo percorso artistico. Cuschera indaga approfonditamente la natura e i suoi elementi, lavora la materia soffermandosi spesso sull’esaltazione degli opposti: la luce e l’ombra, i pieni e […]

  

Una mostra sulla “cacca” ad opera di Oliviero Toscani. Le opere ritraggono escrementi e sono in mostra alla Galleria Lampo di Milano

Una mostra titolata “Cacas” che sta per cacca, per cagare. Nell’enciclopedia Treccani alla voce cagare, leggo: “  v. intr. e tr. [lat. cacare] (io caco, tu cachi, ecc.; aus. avere), volg. – Espellere le feci, defecare; cacarsi addosso, cacarsi sotto, anche fig., avere gran paura; c. sangue, per dissenteria (fig., faticare duramente, ottenere qualche cosa con grande sforzo). In senso fig. e fortemente spreg. (solo nell’uso trans.), produrre con grande stento”. E chi l’avrebbe mai detto veder prodotta una mostra sulla cacca? Così è stato. Eravamo rimasti alla “merda d’artista” di Piero Manzoni che ha fatto il giro del mondo; e infatti anch’io nella mia Collezione ne […]

  

Il cielo di Luca Marignoni in mostra alla KROMYA Art Gallery di Lugano

Luca Marignoni è protagonista di un nuovo progetto promosso da KROMYA Art Gallery di Lugano . Dopo la personale Lo stesso cielo, ogni notte, allestita a Verona nel 2023, e la partecipazione ad Arte Fiera Bologna con uno stand monografico, la Galleria presenta nella sede di Lugano, fino al 29 aprile 2024, la prima personale svizzera dell’artista, intitolata “Il cielo mira”. Curata da Luca Massimo Barbero, l’esposizione è stata inaugurata martedì 12 marzo alle ore 18.30 con contestuale presentazione del catalogo; presenti l’artista e il curatore. L’allestimento svela un percorso scandito da una selezione di circa venti opere scultoree: legno, cartongesso e alluminio sono il veicolo materico per tradurre la […]

  

Il paesaggio poetico di Daniele Galliano alla Galleria Federico Rui di Milano

La Galleria Federico Rui Arte Contemporanea di Milano presenta la personale di Daniele Galliano intitolata Pitture visitabile dal 6 marzo fino al 24 aprile 2024. La mostra, dove saranno esposte dodici sue opere recenti, segue il grande successo del progetto presentato ad ArteFiera Bologna It’s All Over Now, Baby Blue, titolo ispirato alla celebre canzone di Bob Dylan scritta nel 1965, che sottolinea l’ineluttabilità del cambiamento e la necessità di aggrapparsi alle cose importanti della vita. Questa sensazione di rapidità che l’artista percepisce nell’esistenza umana, si ritrova anche nelle pennellate istintive che vibrano sulle sue tele, come gesti ritmati che ricordano i comandi di un direttore d’orchestra, sprigionando tocchi di colore vivaci. La pittura di […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2024
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>