Lisa Levy in performance a New York. Con il linguaggio del corpo e della nudità punta il dito sul mestiere di vivere.

L’azione si intitola “The Artist is Humbly Present”, e si svolge alla galleria newyorchese (a Bushwick) Christopher Stout tra il 30 e 31 gennaio 2016. Artefice ne è la giovane Lisa Levy, da Brooklyn, pittrice e psicoterapeuta, che siederà, completamente nuda, su un gabinetto. Il riferimento corre subito alla celeberrima azione “The Artist is Present” di Marina Abramović, svoltasi nel 2010 al MoMa e dove l’artista si sedette di fronte al pubblico per un totale di 736 ore. E allora qual è il senso, perché la Levy si mette a fare lo stesso gioco, facendo sedere il suo interlocutore su […]

  

La dinastia dei Wildenstein, mercanti d’arte, a processo a Parigi per riciclaggio e frode fiscale.

              In Francia il caso è stato ribattezzato “Dallas-sur-Seine”, in onore alla celeberrima soap-opera. E ‘probabile che il caso Wildenstein un giorno sarà adattato al cinema, d’altronde non mancano sesso, tradimenti, denaro, tutti gli ingredienti per un buon thriller. Sylvia Roth, una delle protagoniste del caso, ha anche descritto il caso di “Dallas-sur-Seine” in riferimento alla mitica serie americana. Il processo per il dealer Guy Wildenstein, che rappresenta la quarta generazione di mercanti d’arte della famiglia ultra ricca che regna sul settore, si è aperto il 4 gennaio 2016. Un iter processuale a Parigi con l’accusa di riciclaggio di denaro […]

  

La Turner House a Londra è da salvare.Appello per ristrutturare l’edificio storico, abitazione del grande pittore romantico.

E’ l’unico edificio che il grande pittore J.M.William Turner, il grande artista romantico inglese, abbia mai costruito. Risale al 1813, è in stile italiano, e si trova fuori Londra, a Twickenham. Ed è toccata anche a Turner, morto nel 1851, l’incuria del tempo sulla sua abitazione, incuria che non ha impedito che la casa fosse ridotta in così gravi condizioni, con parti danneggiate da inondazioni e con soffitti crollati. “La casa ha raggiunto il punto in cui ha bisogno di una profonda ristrutturazione” è scritto in un nota rilasciata da Gary Butler Butler Hegarty Architects, la ditta incaricata del restauro, […]

  

Il Design perde Richard Sapper ( 1932- 2015) ideatore del telefono grillo.

                                                                                                       E’ scomparso l’ultimo giorno dell’anno, ma la notizia della morte di Richard Sapper(Monaco 1932- Milano 2015), ci è giunta solo in queste ultime ore. Un nome che, forse, a molti dirà poco o nulla, ma se vi ricordiamo il “Telefono Grillo” oppure “Radio Brionvega” allora qualcosa riaffiora nella testa di molti italiani? Proprio così, perché Sapper è stato uno dei padri del design mondiale, di quei prodotti unici legati a brand come Siemens, Artemide, […]

  

L’Arabia Saudita uccide la cultura. L’artista Asrhaf Fayadh, condannato alla pena di morte per apostasia e diffusione dell’ateismo.

Aveva partecipato alla Biennale di Venezia nel 2013, con il progetto “Rhizoma” curato insieme a Sara Raza. Il messaggio forte era parlare e far prendere coscienza di una nuova consapevolezza da parte della nuova generazione di artisti sauditi, per creare un forte messaggio indipendente. Stiamo parlando di Asrhaf Fayadh, palestinese, 35 anni, in carcere proprio in Arabia Saudita, e condannato alla pena di morte per apostasia e diffusione dell’ateismo ( sentenza del 25 novembre 2015). Nessun avvocato pronto a difenderlo nel paese dell’islam sunnita, ma solo un testimone ad accusarlo di averlo sentito imprecare Dio, Maometto e l’Arabia, e anche […]

  

I 100 potenti nel 2015 del mondo dell’arte. La classifica è di Artpower una rivista inglese.

                 Il potere nell’arte vuol dire affermazione, essere sempre presente, avere l’idea migliore, progettare il futuro e altro ? La domanda, in parte, che introduce la classifica delle 100 persone più potenti nel mondo dell’arte nel 2015, stilata dalla rivista inglese Artpower, non è verosimilmente propria, se la rivista stessa, mette nei primi dieci posti i tre galleristi più importanti del mondo: Iwan e Manuela Wirth di Hauser and Wirth (1), David Zwirner (3) e Larry Gagosian (6). Proseguiamo: Il denaro sostituisce le idee? Non proprio così, visto che troviamo due artisti nella top ten, il cinese Ai Weiwei (2) […]

  

Pio Monti festeggia i suoi quarant’anni di galleria a Roma con la mostra “Il futuro è passato”. Uno spazio storico per un gallerista storico.

                           La galleria PIOMONTI arte contemporanea presenta la mostra “Il futuro è passato”; il progetto espositivo nasce dall’idea di festeggiare ironicamente l’attività di Pio Monti che aprì il suo primo spazio romano nel 1975, preceduto dalla galleria Artestudio Macerata inaugurata nel 1969. Ricordo bene, benissimo, quegli anni Settanta a Roma e cosa è stata la galleria Pio Monti, io giovane professore di storia dell’arte che con il più illustre professore  e maestro Giulio Carlo Argan di cui ero assistente, abbiamo presenziato a più inaugurazioni mentre seguivamo i nuovi svolgimenti del contemporaneo, e soprattutto dettandone gusti, cadenze, stili e storia in […]

  

Le grandi navi di Gianni Berengo Gardin. Scatti d’autore per ritrarre le navi da crociera a Venezia.Una denuncia singolare.

Dopo il grande successo dell’apertura della mostra nel negozio Olivetti di piazza San Marco a Venezia (visitabile fino al 6 gennaio 2016) Contrasto Galleria in collaborazione con la Biblioteca del Daverio e Teseo Arte mette in mostra con il titolo “Gianni Berengo Gardin. Venezia. Le grandi navi” dal 3 al 16 Novembre 2015 presso la Biblioteca del Daverio a Milano con trenta fotografie di Gianni Berengo Gardin, realizzate tra 2012 e 2014, che ritraggono il quotidiano passaggio delle Grandi Navi da crociera nella laguna di Venezia. La mostra, già ospitata dal FAI a Villa Necchi a Milano nel 2014 e […]

  

In Cina si investe in arte. Gruppi cinesi e il miliardario Cheng investono in opere e artisti.

                                   Le borse flettono, sono in ribasso, i mercati sono fortemente preoccupati. Ma in Cina si investe in un settore ancor più sicuro dei “mattoni”, l’arte. Non ci ha pensato due volte il miliardario Adrian Cheng (nella foto), fondatore del non-profit K11 Art Foundation nel 2010, il quale ha annunciato che prevede di costruire 17 nuovi centri commerciali, tutti in terra cinese, che serviranno anche a raddoppiare spazi espositivi e gallerie. Una storia non nuova visto che il gruppo di Cheng gestisce già strutture simili sia a Shanghai che ad Hong Kong, con opere di artisti come Olafur Eliasson, Damien […]

  

Enrico Corleone, fotografo di “una vita di corsa”. A Roma gli scatti di questo giovane fotografo che ritrasse la Milano anni Cinquanta.

E’ proprio una storia singolare quella del fotografo Enrico Corleone. Un nome ai più sconosciuto. Fatto sta che la morte del giovane Corleone ci ha privato di un fotografo che oggi sarebbe certo nell’Olimpo dell’arte. Si tratta per la verità di una figura inedita, per una mostra decisamente fuori dagli schemi. Enrico Corleone viveva a Milano, nel pieno degli anni ’50. Un incidente in moto gli costò la vita, nel 1958. Aveva 18 anni e dietro di sé si era lasciato una manciata di fotografie e una professione solo agli albori che, con la vita in mano, forse l’avrebbe portato […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2023
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>