“Quegli ultimi rumori” di Philippe Jaccottet, un libro capolavoro della letteratura mondiale, pubblicato da Crocetti editore.

“Quegli ultimi rumori” di Philippe Jaccottet (pp. 112, Crocetti editore, 2021) è libro di altissima poesia. Crocetti lo ha da poco pubblicato  a cura di Ida Merello e Albino Crovetto, edito in origine da Gallimard nel 2008 (Ce peu de bruits).  Per lo più, è un taccuino che alterna letture e sogni, osservazioni (“Due aironi bianchi al di sopra del Lez nascosto dietro le canne”) e agnizioni. Conoscevamo, e bene, il Philippe Jaccottet e il suo pregnante io lirico elementare, povero e ricco insieme di “E, tuttavia” (traduzione di Fabio Pusterla, Marcos y Marcos, 2006), quasi ultraterreno e stellare. Già Starobinski lo […]

  

Le lettere di Biagio Marin a Pier Paolo Pasolini. “I chiaroscuri di un affetto vero” è il libro prezioso di Pericle Camuffo.

Le lettere di Pier Paolo Pasolini a Biagio Marin erano state pubblicate da tempo, viceversa, del carteggio erano rimaste inedite quelle del poeta gradese, erano ben 97 e si possono ora leggere nel volume Biagio Marin, “I chiaroscuri di un affetto vero”, un prezioso volume uscito sul fine del 2022.  Lettere a Pier Paolo Pasolini 1952-1969 (Edizioni Marco Petrini pp. 194, euro 20), con la cura e l’attenta Introduzione di Pericle Camuffo, mostrano un rapporto iniziato nel 1951, quando il poeta sessantenne Biagio Marin poteva vedere finalmente stampati dall’editore Del Bianco di Udine i suoi “Canti de l’Isola”. Non ci […]

  

“Di cuore e di coraggio” il libro di Giacinto Siciliano direttore del Carcere di San Vittore a Milano

Entro nelle pagine del libro che sfoglio lentamente e con gli occhi inseguo le parole che bruciano le realtà più delicate e dolorose come le rivolte e i suicidi in carcere. Ricordi, tristi e dolorosi ricordi del direttore di un penitenziario. Il volume di Giacinto Siciliano dal titolo “Di cuore e di coraggio” (Rizzoli 2022) ci parla di penitenziari, di carceri, senza dover dimenticare che il senso dello Stato è uno dei pilastri essenziali di qualsiasi società civile.  E in funzione di quel laborioso lavoro  che consiste nel  recuperare e consolidare il senso dello Stato in chi lo ha perduto, […]

  

“Il lungo inverno” è il libro di Federico Rampini, editorialista che si interroga su globalizzazione presente e futura. Libro guida al mondo che verrà.

“Il lungo inverno”, è il nuovo libro dell’editorialista   del Corriere della Sera, Federico Rampini, il quale si interroga e prova ad  immaginare la globalizzazione del futuro;  è proprio un lungo inverno in senso metaforico quello che stiamo vivendo,  e dinanzi a predittive  apocalissi che non ci sono, né ci saranno,  ma vere e verissime crisi sì,  lo Stato certo non ci salverà. Il libro edito da Mondadori apre al futuro prossimo fatto di auto elettriche, pezzi di Apple assemblati in Cina, guerre, choc energetici, cambiamenti climatici e squilibri democratici. Vi sembra poco? E dinanzi a questo freddo e freddissimo inverno […]

  

“Tutto il cinema è Addio” è il libro di Michele Montorfano sulla vita e l’estetica della cinematografia.

Ha una sua preziosità questo libro saggio di Michele Montorfano che ha per titolo “Tutto il cinema è Addio” (pp. 76, Graphe.it Edizioni, 2022), libro ancor più prezioso per via della nutrita bibliografia, una scelta che ancora una volta mette in luce i libri editi da Graphe Edizioni, la casa editrice perugina che punta a opere di pregio. Ora il saggio racconta la vita, il ritmo dell’esistenza, il vivere giornaliero, ma anche quell’altra vita affidata al cinema e che spazia dall’orrore all’amore. Ma tra la vita vera e quella del cinema i confini sono latenti, oscillano e sono secanti. Nel mezzo […]

  

L’omino di Giovinazzo. Un libro su Fortunato Depero ricostruisce un suo possibile passaggio in Puglia a Giovinazzo nel 1926

Uno schizzo a china su un foglio ripiegato emerge durante la ristrutturazione di un bar della provincia di Bari; rappresenta una figura umana e reca una sigla «f», una data, un appunto scarabocchiato. Da questi elementi l’autore dà vita a un’indagine appassionante: secondo lui il tratto, i motivi decorativi, lo stile inconfondibile sono tali da far fortemente sospettare un’attribuzione al celebre artista futurista Fortunato Depero. Si tratta però di ricostruire, sulla base di dati lacunosi, se Depero potesse trovarsi quell’anno in quel luogo. Al di là della paternità dell’Omino di Giovinazzo, sicuro è il raggiungimento di un intento compatibile con […]

  

Umberto Piersanti e “I luoghi persi”. Il libro di poesie divenuto centrale dell’intero suo percorso poetico

“Tutto è intimo”, scriveva Friedrich Hölderlin. Anche il fuori, realtà esteriore. Anche il paesaggio de “I luoghi persi” (Crocetti editore, 2022) di Umberto Piersanti che ci ripropone un libro ormai divenuto centrale dell’intero suo percorso poetico; fa vivere e rivivere un paesaggio divenuto arte o mondo che è creazione, è l’una e l’altra cosa. La poesia, intesa come scoperta delle radici, del vissuto, della memoria; la poesia che attraversa e rivela la realtà. Acqua e cielo, terra e spazio, natura e piante, morte e tempo, vita e dolore, questi i confini in cui si muove la pietà di Umberto Piersanti guidata […]

  

Viaggi e profumi, il libro di L. Cristiano e G. De Martino edito da Anima Mundi. Si narra la geografia dei profumi.

Il profumo è stato spesso fonte di ispirazione per artisti di diverse discipline. Dalla poesia al cinema, passando per la letteratura e le arti figurative, il senso dell’olfatto è stato per l’arte una musa silenziosa, modesta, quasi low-profile si direbbe oggi, ma tanto discreta quanto proficua. Aggiungo di più. Il profumo è la porta aperta sul meraviglioso. Una questione di pelle, di contatto, di emozione. La magia in diretta. Coco Chanel affermava che “una donna senza profumo è una donna senza avvenire”. E Marilyn Monroe andava a dormire con l’inseparabile boccetta di Chanel N° 5, creato nel 1921 e considerato ancora oggi il profumo dei profumi. […]

  

Toni Capuozzo e il suo “Giorni di Guerra”.

In libreria “Giorni di Guerra. Russia e Ucraina il mondo a pezzi”, il libro di Toni Capuozzo ( Pagine 176, prezzo 15 euro, Signs Publishing), un prezioso libro che lascia vivere da vicino la drammatica situazione in Europa. Un libro scritto dal fronte, capace di leggere i meccanismi che hanno condotto a questa situazione.  Alle parole, allo scritto, si accompagnano immagini di altissimo valore fotografico. Di meglio non poteva esserci. “Sono scettico sul ruolo che l’Occidente sta giocando. Siamo pronti a combattere, ma fino all’ultimo ucraino. È in gioco la democrazia, è in gioco l’Occidente, si mettono tutti l’elmetto però, […]

  

La Cappa di Marcello Veneziani. Una spietata critica all’ipocrisia e alla stanchezza del presente

Quell’intellettuale raffinato che è Marcello Veneziani   ci ha consegnato il suo ultimo libro che ha titolo “La Cappa” edito da Marsilio Editori. Espone una spietata critica all’ipocrisia e alla stanchezza del pensiero occidentale, un affondo singolare di analisi a tutto campo mossa con mirati  esempi che ne mettono a fuoco tutta l’oppressione, l’omologazione  e l’uniformità che caratterizzano la nostra società contemporanea compreso la concezione della vita che è stata plasmata in questo pensiero, tanto da fare apparire il tutto come una “cappa” che ammorba e asfissia ognuno di noi, facendoci appena respirare, persino a fatica. La cappa è impalpabile, ha […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2024
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>