Paola Pivi. World record al MAXXI Museo Nazionale delle arti del XXI secolo a Roma.

00c_PaolaPivialMAXXi_fotoCeciliaFiorenza-14418-800-600-8002a_MAXXI_PaolaPivi_ShareButItsNotFair-14420-800-600-8000a_MAXXI_PaolaPivi_ExhibitionView_ph_AttilioMaranzano-14417-800-600-8089757-00b_MAXXI_PaolaPivi_WorldRecord-atMAXXI_ph_AttilioMaranzano01b_MAXXI_PaolaPivi_WorldRecord-14419-800-600-80

E’ la mostra di una delle più significative artiste del momento, ovvero della contemporaneità. Paola Pivi è artista del presente e canta e decanta l’esistenza. Vediamo la mostra.  Una gigantesca distesa di materassi che copre più di cento metri quadrati, sovrastata da un’altra, identica ma capovolta, per creare un antro ovattato, uno spazio sottile di gioco o meditazione in cui il pubblico è invitato ad arrampicarsi ed entrare. All’ingresso, sospesa sopra le teste del pubblico una fitta trama di cuscini annodati su se stessi e colorati di giallo e rosso. Fragranze intense che si diffondono nell’aria dalle sculture di minuscoli […]

  

Stefano Arienti espone umanità e riti a Milano al Complesso Museale-Chiostri di Sant’Eustorgio. Con un evento eccezionale l’archeologia del quotidiano celebra i martiri cristiani e il culto dei morti.

7638923612_414069b7ce_obasilicastefano-arienti-fiori89301-iris_da_van_gogh_b

                                                                                                                                                                                 Al Complesso museale “Chiostri di Sant’Eustorgio” di Milano, aperta fino al 5 maggio 2019,  si tiene la personale di Stefano Arienti (Asola, MN, 1961), uno degli artisti più affermati e conosciuti della sua generazione, dal titolo “Fiori”. La rassegna, curata da Angela Vettese, nuovo capitolo del programma di esposizioni di autori contemporanei all’interno di uno dei complessi più ricchi di storia della città, presenta una serie di opere in grado di dialogare con il luogo che le ospita, ovvero con le vestigia e le presenze del passato, dagli arredi antichi alle pietre dell’epoca di Sant’Ambrogio, alle opere d’arte antica. […]

  

Fabio Sargentini gallerista d’avanguardia vince il Premio Pino Pascali e una mostra ricorda la grande storia de L’Attico a Roma.

pascaliFabio-Sargentini-alla-Fondazione-Pascali-Polignano-a-Mare-2019.-Photo-Lorenzo-MadaroFabio-Sargentini.-My-Way.-Installation-view-at-Fondazione-Pascali-Polignano-a-Mare-2019.-Photo-©-Marino-Colucci-Sfera-_4-630x420Fabio-Sargentini.-My-Way.-Installation-view-at-Fondazione-Pascali-Polignano-a-Mare-2019.-Photo-©-Marino-Colucci-Sfera-_6WP_20190122_039-320x180Fabio-Sargentini.-My-Way.-Installation-view-at-Fondazione-Pascali-Polignano-a-Mare-2019.-Photo-©-Marino-Colucci-Sfera-_9

Fabio Sargentini storico gallerista de L’Attico è il vincitore della XXI edizione del Premio Pino Pascali. Ad annunciarlo il Comitato Scientifico presieduto dal collega Pietro Marino, e composto da Valérie Da Costa, Carlo Berardi, Marco Giusti e Rosalba Branà, direttrice della Fondazione Museo Pino Pascali. La Fondazione Museo Pino Pascali ha inaugurato il 26 gennaio 2019 alle ore 18 (ed aperta fino al 16 giugno), una mostra con uno spettacolare progetto di Fabio Sargentini. La mostra, intitolata My Way- Installazione con figure, ha l’intento di far rivivere al pubblico uno dei momenti più intensi e stimolanti della prima sede espositiva […]

  

Presentato il libro “Parete Manzoni” testimonianza di un Progetto di ricerca e workshop del Prof. Stefano Pizzi. La cerimonia nell’Aula 49 a Brera in occasione dell’anniversario della morte (6 febbraio 1963) dell’artista concettuale di chiara fama.

libro-parete-manzoni-1024x917lapide3-1-copiaGrillo-ph.Cosmo-Laera-OK-1024x729Cattani-ph.Cosmo-Laera-12-1024x779ph.Cosmo-Laera-13-1024x964ph.Cosmo-Laera-14-908x1024

Certo non può passare inosservata la cerimonia che si è svolta Mercoledì 6 Febbraio 2019, alle ore 11 -nell’anniversario della morte di Piero Manzoni-, presso l’Accademia di Belle Arti di Brera, aula 49 ex studio di Francesco Hayez, della  presentazione al pubblico e alla stampa del libro “Parete Manzoni” edito da Brera Academy Press Milano. Lectio magistralis sull’artista, sull’evento-libro e sulla storia di Brera  dei professori Stefano Pizzi (artista), Gaetano Grillo (artista) e Carlo Franza (storico dell’arte moderna e contemporanea). In realtà il libro è un documento preziosissimo che va a segnare un capitolo artistico, un progetto di ricerca e workshop ideato […]

  

Sandy Skoglund artista statunitense espone in Italia. Le visioni ibride di una creatrice di immagini in mostra da Camera a Torino.

85503-THE-COCKTAIL-PARTY-1992_Radioactive Cats???????????????????????????????????????????????00051B14-sandy-skoglund-revenge-of-the-goldfish-part-1981-courtesy-paci-contemporary-gallery-brescia???????????FoxGames

Appena aperta  negli spazi di CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia, a Torino, l’importante mostra “Sandy Skoglund. Visioni Ibride”, prima antologica dell’artista statunitense Sandy Skoglund (1946), curata da Germano Celant, visitabile fino al 23 marzo 2019 . La mostra riunisce lavori che vanno dagli esordi nei primi anni Settanta all’ancora inedita opera “Winter”, alla quale l’artista ha lavorato per oltre dieci anni. Ed è proprio questa immagine –accompagnata da alcune delle sculture create per l’installazione da cui è stata tratta la fotografia– il fulcro dell’esposizione: una spettacolare anteprima mondiale che conferma una volta di più l’unicità della sua ricerca […]

  

Dal gesto alla forma . Arte europea e americana del dopoguerra nella Collezione Schulhof. Strepitosa mostra a Venezia nel Museo della Collezione Peggy Guggenheim.

img-COLLEZIONE-SCHULHOF-in-Guggenheim85675-Ellswoth_Kelly_Rosso_Bludal-gesto-alla-forma-arte-europea-e-americana-del-dopoguerra-nella-collezione-schulhof-guggenheim-venezia-26-gennaio-18-marzo-2019_30844_1_zoomdal-gesto-alla-forma-arte-europea-e-americana-del-dopoguerra-nella-collezione-schulhofPh.-Matteo-De-Finadownload_1

E’ stata appena aperta ed è già visitatissima la mostra che si tiene fino  al 18 marzo 2019 presso il Museo Collezione Peggy Guggenheim   dal titolo “Dal gesto alla forma. Arte europea e americana del dopoguerra nella Collezione Schulhof ”,  a cura di Gražina Subelytė, Assistant Curator, e Karole P. B. Vail, direttrice del museo veneziano. Nel 2012 ottanta opere d’arte europea e americana del dopoguerra sono andate ad aggiungersi alle collezioni della Fondazione Solomon R. Guggenheim, quale lascito di Hannelore B. Schulhof (1922–2012) e del marito Rudolph B. Schulhof (1912–1999). La mostra è l’occasione per vedere la Collezione Schulhof nel suo complesso, con quasi tutte le opere esposte e allestite […]

  

Vesna Pavan e il Movimento Skin in mostra a Milano nella storica Galleria Pace nel quartiere di Brera.

127 copiavesna gualtiero webvesna e forattiniTKimg54b3f79bdd4dfFeeling (1)IMG_3390IMG_4300IMG_4294

Ancora una volta è di scena a Milano la figura e l’operato artistico di Vesna Pavan, figura internazionalmente nota alla critica e al collezionismo.  Siamo alla seconda fase  del grandioso evento “Movimento Skin” di Vesna Pavan che si è articolato per l’appunto  in due capitoli. Il primo capitolo  di questo complessivo evento  era  stato già presentato a stampa ed addetti ai lavori lo scorso 26 ottobre 2018  nello storico ex studio di Piero Manzoni in Via Fiori Chiari 16 a Milano, con una illuminante istallazione sulla famosissima “Parete Manzoni”.  Ora è in  corso fino al 31 gennaio 2019   nella Storica […]

  

Simone Marini e le nuove direzioni dell’arte. Installazione dell’artista romano all’Autostazione di Bologna.

Cover fb_Nuove Direzioni_Simone Marini_A cura di Alice Zannoni_Autostazione Bologna.70496_Simone-Marini-Piazza-Internet-marmo-di-Carrara-cm-38x65x2-850x505-324x235-300x218unnamed-1-570x330unnamed-1-300x300

Nell’ambito dell’art week, l’Autostazione di Bologna ospita nell’ingresso l’installazione Nuove Direzioni dell’artista Simone Marini, un progetto a cura di Alice Zannoni. L’opera mette a fuoco con intelligenza poetica e una sottile ironia lo scenario sociologico dalle nuove forme di comunicazione, dei nuovi spazi di incontro e della nuova geografia, con una personale interpretazione dell’odonomastica (dal greco hodós ‘via’, e onomastikòs, ‘atto a denominare’) che è l’insieme dei nomi delle strade, delle piazze, di tutte le aree di circolazione e la relativa disciplina che ne studia l’aspetto storico-linguistico. Nella rivisitazione dell’artista a dare il nome alle vie sono sono Google, Internet, […]

  

Il giapponese Tetsuro Shimizu vive la pittura come via allo Zen. Una mostra alla Galleria Antonio Battaglia di Milano presenta le ultime opere aniconiche.

7c08834c-89dd-4570-ab5b-1423f62252a2untitledCopertina-catalogo-Tetsuro-Shimizu-300x284Tetsuro_Shimizu,_Barlume_T-1,_2016,_olio_su_tela,_60_x_52_cmimagesVYPTU6BFT__Shimizu,_Anelito_T-2,_2016,_olio_su_tela,_60_x_52_cm

La Galleria Antonio Battaglia di Milano, attiva nel quartiere di Brera, ha inaugurato la prima personale in galleria dell’artista giapponese Tetsuro Shimizu (Tokyo, 1958). In mostra tutte opere pensate per lo spazio che l’artista ha realizzato negli ultimi due anni, lavorando anche su una maquette in scala della galleria. Per interderci calza a proposito la frase di apertura del testo che lo presenta in  catalogo, è una frase di Eraclito (DK54) che dice: “  L’armonia nascosta vale di più di quella che appare”. Shimizu lavora da sempre sulla costruzione del quadro con la sagomatura della tela con telai da lui […]

  

Giuliano Giuman trionfa con il suo “Amor doppio” in mostra a Palazzo Graziani Baglioni di Torgiano-Perugia.

20180803164659_img_856f7giuliano_giuman4-600x4003-1-600x400POSSIAMOTUTTI E DUE UNO (1)-22-1-600x400amor-doppio

Ho seguito negli anni passo passo il lavoro artistico di Giuliano Giuman, da quando esponeva ed era appoggiato a Milano dalla storica galleria Arte Centro in Via Brera diretta da Fiorella La Lumia, donna illuminata e gallerista di chiara fama. Bene da quegli anni Settanta/Ottanta  Giuliano Giuman  non solo ha innervato nel suo lavoro tutti gli splendori del suo fare informale, ma perseguendo anche una sua unica e virtuosa ricerca  soprattutto sul versante dei materiali. Eccoci dunque a questa recente mostra in corso a Palazzo Graziani Baglioni a Torgiano- Perugia, aperta fino al 6 gennaio 2019,  dal titolo “Amore doppio”, […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019