Omaggio a Vanni Scheiwiller e l’arte da Wildt a Melotti. Nel ventennale della morte dell’editore d’arte milanese, una mostra sulle opere della sua collezione alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma.

Vanni-ScheiwillerA.Wildt_Lanima-e-la-sua-veste-1916E09EC9DE-8C57-4F50-BFCD-B336E679267FVeduta-dinsieme-I.Pannaggi-e157132389516195473-E_Vedova_Sulla_Spagna_1962vanni_scheiwiller

La Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea  di Roma rende omaggio a Vanni Scheiwiller,  personaggio che ha attraversato come pochi la cultura, non solo italiana, del Novecento, impegnato in esperienze professionali intense per ricchezza e qualità, quasi sempre intrecciate con le vicende personali di poeti e artisti. La parentela con lo scultore Adolfo Wildt, nonno materno di Scheiwiller, è la garanzia di una precoce familiarità con l’arte. Wildt insegna all’Accademia di Brera ed è il maestro di Fausto Melotti, il più amato da Vanni, due figure che sono rispettivamente il punto di partenza e quello di arrivo nel suo incontro con il […]

  

Fato e destino nell’arte fra mito e contemporaneità. Capolavori che esplorano temi singolari dell’uomo in mostra Al Complesso Museale Palazzo Ducale di Mantova.

01_3302_2903_7806_6207_4508_4109_40

Dall’8 settembre 2018 al 6 gennaio 2019, il Complesso Museale Palazzo Ducale di Mantova ospita la mostra FATO E DESTINO. Tra mito e contemporaneità L’esposizione, che si apre in concomitanza con la XXII edizione di Festivaletteratura Mantova, presenta circa 70 opere tra dipinti, sculture, disegni, grafica e mosaici, che indagano il tema del fato e del destino, dall’antichità ai nostri giorni. La rassegna, allestita nell’Appartamento della Rustica, ideato da Giulio Romano per il duca Federico II Gonzaga, curata da Renata Casarin, vicedirettore del Complesso Museale Palazzo Ducale Mantova, e Lucia Molino, responsabile Collezione Fondazione Cariplo, in collaborazione con Michela Zurla, promossa dalla Fondazione Cariplo, Fondazione […]

  

La nonnina che elogia il Fascismo, e i nipoti entusiasti della nonna fascista. Ma la legge Fiano cancellerà anche l’arte e l’architettura fascista?

FIANO_EMANUELE_AGF-krDC-U70001067018017e3F-258x258@ArgomentiGerardo-Dottori-Benito-Mussolini-il-Duce-1933Enrico-Prampolini-Dinamica-dellazione.-Miti-dellazione.-Mussolini-a-cavallo-1939Adolfo_wildt_busto_di_mussolini_1924_ca__coll__priv_01Mario-Sironi-16-novembre-1922-Popolo-dItalia20110307_Roma_Palazzo_della_Civiltà_Italiana_fronte_-_lato_sxmilano-palazzo-giustizia-MARKA-kHoC--835x437@IlSole24Ore-Web1642972

Immagino ricorderete quanto è stato detto e scritto prima delle elezioni politiche del marzo 2018. Si vedevano i  fantasmi del  fascismo dappertutto, tanto che l’Onorevole Fiano spinse per una legge, approvata  dalla Camera e ancora in Commissione Senato, che mira a punire la propaganda di contenuti e immagini del regime fascista e nazifascista.  Tant’è che come Storico dell’Arte Moderna e Contemporanea mi son detto: “ma cosa succederà alle opere d’arte relative al ventennio e ai documenti storici dell’epoca?”. E agli studenti dei corsi universitari e dei licei quali opere potremmo far vedere, oppure occorre cancellare  artisti come Mario Sironi, Enrico Prampolini, […]

  

Il Museo della Follia a Napoli in mostra alla Basilica di Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta. La Pazzia nell’Arte Moderna e Contemporanea.

carte-identità-250x300Il-museo-della-follia“Il-Museo-della-Follia”-alla-Pietrasanta-di-Napoli-640x4272-Museo-della-Follia-e143254916493872065-home_2_defD-Nous-souffrirons-tant-qu-il-faudra-acquerello-carboncino-e-tempera-cm.615x335-CMYK-RGB-1Jan-Sanders-Van-Hemessen-Il-chirurgo-1550-circa-Madrid-Museo-del-Pradofollia2museo-della-folliaphoto0jpg

A Napoli la mostra “ Il Museo della Follia”, curata da Vittorio Sgarbi allestita alla Basilica di Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta a Napoli  di Napoli  aperta fino al 27 maggio 2018. Interessante la  presentazione alla stampa, alla quale hanno partecipato anche prestatori d’opera, collezionisti e sponsor, nella cripta della Basilica appena aperta e restaurata; un parterre di relatori eccellenti che hanno preceduto il curatore, quali  come  Monsignor Vincenzo de Gregorio rettore della chiesa, il magistrato  Nicola Graziano, lo psicologo Raffaele Morelli, il direttore del museo Madre Andrea Viliani e la direttrice dell’ospedale  Santobono Pausillipon Annamaria Minicucci al quale Diego […]

  

Il sacro nell’arte e nel design. Al Museo Diocesano di Milano con “Design behind Design” si mette in mostra con capolavori mondiali la grandezza della Chiesa di Roma.

06A - Lucio Fontana05B- Scanavino13 - Pino Pinelli1973 48 La veronica09A - Lorenzo Damiani07B - Giulio Iacchetti09B%20-%20Lorenzo%20Damiani21%20-%20Modellino%20in%20oro%20con%20rubini%20della%20chiesa%20di%20Metanopoli%20(cm%206x5x4,5)

“Questo mondo nel quale viviamo ha bisogno di bellezza per non affondare”, così asseriva Papa Paolo VI nel 1965. Lo ricordo come fosse ieri. Parole di vita, parole di percorso. Ed è alla luce di queste parole che va vista e letta la mostra che, fino al 12 settembre il Museo Diocesano di Milano (corso di Porta Ticinese 95) ospita dal titolo “DESIGN Behind DESIGN”. La rassegna, curata da Marco Romanelli e Carlo Capponi con Natale Benazzi, Laura Lazzaroni e Andrea Sarto, organizzata dall’Arcidiocesi di Milano per volontà dell’Arcivescovo di Milano, cardinale Angelo Scola, si tiene in occasione XXI Esposizione […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019