Franco Guerzoni e Luigi Ghirri in una mostra di straordinaria bellezza alla Triennale di Milano raccontano luoghi e viaggi della loro formazione.

“Nessun luogo. Da nessuna parte – Viaggi randagi con Luigi Ghirri”, è una mostra che presenta per la prima volta al pubblico un aspetto originale e assolutamente inedito del lavoro degli artisti italiani Franco Guerzoni (Modena, 1948) e Luigi Ghirri, (Scandiano, 1943-Roncocesi, 1992).E’ stata curata da Davide Ferri e frutto della collaborazione tra la Triennale di Milano, Skira Editore e Nicoletta Rusconi Art Projects, visitabile alla Triennale di Milano fino al 9 novembre. “Nessun luogo. Da nessuna parte” nasce parallelamente all’omonimo libro di Franco Guerzoni a cura di Giulio Bizzarri e introdotto da un saggio di Arturo Carlo Quintavalle (Skira ...

Armi e diplomazia nelle collezioni Farnese del Palazzo Reale di Caserta.

Negli appartamenti storici del palazzo reale di Caserta è da non perdere la mostra “Il mestiere delle armi e della diplomazia: Alessandro ed Elisabetta Farnese nelle collezioni del Real Palazzo di Caserta”, dedicata ad Alessandro ed Elisabetta Farnese . La mostra, curata da Vega de Martini, ruota intorno alle due carismatiche figure di Alessandro ed Elisabetta Farnese. Il primo, “vessillo” della Spagna cattolica del XVI secolo; la seconda, moglie di Filippo V di Spagna, nonché madre del futuro re Carlo di Borbone. Entrambi rivivono attraverso l’esposizione di dipinti di Ilario Giacinto Mercanti, detto Spolverini (Parma, 1657 – Piacenza, 1734) e ...

“Stella di Taiba”, l’anello più grande del mondo.

Taiba Najmat, che tradotto vuol dire “Stella di Taiba” è un anello, interamente in oro 21 carati, realizzato dalla prestigiosa e alquanto celebre gioielleria Kanz, situata nello shopping centre LLC Gold Souq Deira di Dubai. L’anello in questione, con 70 cm di circonferenza esterna, 40 cm di diametro ed oltre 64 kg di peso totale, di cui 5 kg di cristalli Swarovski, rappresenta l’anello più grande mai realizzato al mondo, con un valore attuale di circa 3 milioni di dollari. Per la sua realizzazione, il Taiba Najmat, ha richiesto il lavoro di 55 gioiellieri, che hanno impiegato ben 45 giorni ...

Allarme sul paesaggio italiano del prossimo futuro. Salviamo il patrimonio paesaggistico, è un segno di civiltà.

Ecco come si presenterà l’Italia, l’Europa e il mondo fra qualche tempo. Ce lo dice la scienza. Non ci cade tutto dal cielo, ma tutto avviene per l’incivile comportamento dell’uomo. La Francia si presenta dimezzata e l’Italia con le Eolie sommerse e… anche qualche isola in più, cioè la Puglia. Venezia scomparirebbe e anche Trieste. Il mare dovrebbe arrivare a Parma e Modena. La pianura padana verrebbe erosa e una strisciolina di terra dividerà Adriatico e Tirreno, vale a dire l’Appennino. Al Sud erosioni su Roma e inabissamenti. La Sardegna avrà un’isoletta satellite. Tra le vittime nobili piazza san Marco, ...

Una mostra di “Fossili e Pietre” a Milano, porge ai visitatori l’anima e la bellezza del mondo.

La Galleria Gracis di Milano ha aperto la nuova stagione festeggiando un anno di attività nella nuova sede (Piazza Castello 16) con una mostra tesa ad esaltare la bellezza nella sua multiforme varietà, da quella naturale testimoniata dai reperti fossili e dalle gemme alle creazioni di alta gioielleria della maison Villa di Milano. E non è tutto qui perchè Gracis e Villa condividono una filosofia commerciale che parla il linguaggio della cultura, della tradizione ma anche della novità, manifesta per gli uni nella scelta e per gli altri nella creazione di oggetti – nel loro significato più ampio – che ...

Parigi. Furti all’Eliseo, palazzo presidenziale. Sparite 32 opere e 625 mobili.

Non c’è solo l’Italia nella lista nera dei Beni Culturali abbandonati a sé stessi. Certo l’ Italia con il suo patrimonio culturale di primordine meriterebbe un’attenzione che sicuramente non ha; notizie giornaliere ci confermano ciò, da Pompei al Colosseo, dal Foro Romano alla Reggia di Caserta. Anche la Francia soffre degli stessi malanni italiani. Segno dei tempi e segno di una decadenza europea, forse senza ritorno. 32 opere del museo nazionale e 625 mobili mancano all’appello nei palazzi presidenziali francesi. Lo comunica un rapporto annuale della Corte dei Conti sui bilanci dell’Eliseo, negli ultimi anni sono spariti numerosi mobili e ...

Verbovisualità. Tra parola e immagine. Opere dalla Collezione Anna Spagna Bellora in mostra a Siracusa.

L’esperienza della Poesia visiva è stata uno dei capitoli fondanti dell’arte del secondo Novecento. A Milano poi un gallerista di significativo spessore come Gianfranco Bellora, figura illuminante sia per la proposizione di artisti di tale ambito sia per la veicolazione e il mercato di questi, ha giocato un ruolo fondamentale in anni storici. Io stesso che l’ho conosciuto, gli sono stato vicino e tra l’altro ebbi modo di presentare in catalogo l’artista Giorgio Milani nel 1991 nello Studio Bellora prima della chiusura, ritrovo a stento le parole per significare tale personalità e quella forza propulsiva che ebbe nel misurare la ...

Stefania Giannini, ministra incompetente. Intende sovvertire la scuola italiana. Sarà ricordata per la sua inutilità.

Il ministro della Pubblica Istruzione è tornata dalle vacanze dopo le sue performance nudiste veramente di pessimo gusto. Adesso, di ritorno nel Palazzo di Viale Trastevere, incomincia a seminare pilloline sulla “sua riforma”. Ha annunciato addirittura di voler riformare la maturità con la nomina di soli commissari interni e il presidente esterno. Levati di scudi dagli studenti ai presidi, ma contrari anche genitori, insegnanti e sindacati. Vuole risparmiare, dice lei. Alberto Irone dell’Unione degli studenti dichiara: “Ho l’impressione che il ministro voglia dipingere come rivoluzionaria una operazione per risparmiare”. E Giorgio Rembado dell’Associazione nazionale presidi(Anp): “A questo punto tanto vale ...

Scandalo ai Beni Culturali a Roma. L’Accademia nazionale di San Luca, risalente al XVI secolo, è oggi al centro di un’indagine dei carabinieri del Nucleo tutela del patrimonio artistico di Roma. Furti di disegni, libri antichi e gestione familista.

Gli agenti in borghese dell’Arma dei Carabinieri del Nucleo tutela del patrimonio artistico di Roma, e gli ispettori della Sovrintendenza della Regione Lazio hanno scoperto un caso di furto all’interno dello splendido Palazzo Carpegna, sede dell’Accademia di San Luca, che sorge proprio dietro la fontana di Trevi a Roma. Si sono infiltrati in borghese e hanno controllato gli scaffali della biblioteca. Ma dal patrimonio di libri e opere d’arte accumulato nei secoli dalla fondazione, nata alla fine del 1500 e tra le più note istituzioni culturali in Italia, mancavano così all’appello numerose stampe di pregio, alcune ritrovate nel mercato nero ...

Tesori d’Italia.La scrittura splendente. I Tesori manoscritti delle biblioteche italiane in mostra a Bologna.

Il tema dell’undicesima edizione di Artelibro: ITALIA: TERRA DI TESORI pone con chiarezza l’obiettivo di “riscoprire” le meraviglie artistiche e culturali del nostro Paese, con il preciso intento di valorizzare quanto di bello abbiamo. E nella cornice del Festival del Libro e della Storia dell’Arte, ecco una mostra di straordinari capolavori. Si tratta dell’esposizione “La scrittura splendente. Tesori manoscritti dalle biblioteche italiane”, organizzata da Artelibro e dalla Biblioteca Comunale dell’Archiginnasio di Bologna, in collaborazione con la Biblioteca Estense di Modena, con la Biblioteca Medicea Laurenziana di Firenze e con il supporto di Franco Cosimo Panini Editore. La mostra si tiene ...
Il blog di Carlo Franza © 2014