Valentino Vago e la luce del Paradiso. Un omaggio all’artista lombardo nella Cripta del Duomo di Brescia.

vagodipiazza260215ok2_640_PTeD9dFPp832777608_382586212225277_8613616951475830784_nrev176488(1)-ori

Ha per titolo “Nella luce”, la mostra che  intende rendere omaggio, dopo pochi mesi dalla sua scomparsa, a Valentino Vago, a uno dei più sensibili interpreti dell’arte sacra  contemporanea, proponendo opere riferibili a diverse fasi della sua parabola creativa. L’evento è a cura di Paolo Sacchini, Direttore della Collezione Paolo VI – Arte Contemporanea, e Mons. Alfredo Scaratti, Parroco della Concattedrale di Santa Maria Assunta. I lavori in mostra, selezionati da Vago ancora in vita, coprono un arco temporale che va dal 1981 al 2017, un corpus ristretto ma rappresentativo per descrivere il percorso compiuto dall’arte sacra di Vago – […]

  

La collezione Nanda Vigo donata ed esposta alla Fondazione Culturale San Fedele di Milano.

79441-Lucio_Fontana_1899-1968_Concetto_spaziale_1961_100x80_cm_olio_e_taglio_su_telagunther_uecker_feld_1964Piero-Manzoni-Achrome-1961-62-fibra-artificiale-cm-75-x-55-Courtesy-Archivio-Nanda-Vigo-Milano15.-024-Nanda-Vigo-Deep-space-2014

Venerdì 8 giugno 2018, sono state  inaugurate alcune sale espositive del Museo San Fedele – Itinerari di arte e fede di Milano, ricavate nelle splendide e suggestive volte seicentesche che sostengono la sacrestia della chiesa di San Fedele e adiacenti alla splendida cripta che già contiene la Via Crucis di Lucio Fontana, oltre che opere di Jannis Kounellis e di Lawrence Carroll. In mostra, sono presenti le opere del Gruppo Zero e di Cooperarte. La “private collection” comprende una serie di opere raccolte dall’artista, designer e architetto Nanda Vigo – circa un centinaio – nel corso della sua vita, tra cui lavori di Lucio Fontana, Heinz Mack, Piero Manzoni,Christian Megert, Jan Schoonhoven, Günther Uecker, Vincenzo Agnetti, Gianni Colombo, Carla Accardi, Otto Piene, Mimmo Rotella, Jan […]

  

Riaperto Palazzo Cerasi a Roma. Oggi sede di una delle collezioni di arte italiana della prima metà del ‘900 tra le più famose nel mondo.

Fondazione-Cerasi-Scorcio-696x487Fondazione-Cerasi-470x420DSC01240-FILEminimizerFondazione-Cerasi-Roma-3-560x420via-merulana-palazzo-cerasi-657x600

Riaperto, finalmente, Palazzo Cerasi, dov’era collocato l’ex Ufficio d’Igiene di Via Merulana a Roma, dopo una chiusura durata 20 anni. Riaperto dopo una trasformazione con un investimento di 5 milioni di euro per 1200 metri  quadrati. Saloni imbiancati, stucchi, pavimenti di marmo pregiato, gallerie di colonne rosate. Il restauro del palazzo ha portato  all’inaugurazione della sede di una delle collezioni di arte italiana della prima metà del’ ‘900 tra le più famose nel mondo, quella del costruttore Claudio Cerasi e della moglie Elena. I lavori, una vera e propria ricostruzione filologica dopo i crolli intervenuti nel corso dei decenni, hanno […]

  

Fotografie di Lawrence Beck. Negli scatti i giardini italiani che dialogano con l’antico. A Palazzo Ducale di Sassuolo la mostra del fotografo americano.

06 - Lawrence Beck01 - Lawrence Beck_008 - Lawrence Beck04 - Lawrence Beck05 - Lawrence Beck02 - Lawrence Beck_003 - Lawrence Beck07 - Lawrence Beck_0

L’esposizione presenta 8 fotografie di grandi dimensioni dell’artista americano dedicate ai giardini italiani, che dialogano con i capolavori di arte antica conservati nel palazzo. Palazzo Ducale di Sassuolo (MO) si apre alla fotografia internazionale. Le sale della Galleria Estense, fino  al 2 settembre 2018, ospitano la mostra di Lawrence Beck (New York, 1962), dal titolo Dialogo con l’antico. La rassegna, curata da Martina Bagnoli, presenta 8 fotografie di grandi dimensioni dedicate ai giardini italiani, che dialogano con i capolavori di arte antica conservati nel palazzo. Quello dei giardini è il tema cui Beck si è dedicato negli ultimi cinque anni di […]

  

Omaggio a Guido La Regina. Una significativa mostra a Napoli in Castel Sant’Elmo lo incornicia tra i grandi dell’arte italiana.

Mostra-Omaggio-Guido-La-Regina38547OmaggioAVenturiGuidoLaReginaGuidoLaRegina.VeleStudioN.21950GuidoLaRegina.LaCitt1952

A Napoli-Castel Sant’Elmo, nella chiesa di Sant’Erasmo sulla Piazza d’armi, fino al 6 giugno 2018 è il caso di non perdersi  la mostra “Omaggio a Guido La Regina. Colori e geometrie mediterranee“, promossa dal Polo museale della Campania, curata da Anna Imponente, direttore del Polo museale, Anna Maria Romano, direttore del Castello e Simonetta Baroni, storico dell’arte; realizzata in collaborazione con l’associazione Amici di Capodimonte. L’esposizione, scrive Anna Imponente “…è la prima retrospettiva dedicata all’artista nella sua città natale, non ambisce ad essere esaustiva ma per grandi temi esemplificativa e accenna infatti alla sua formazione giovanile napoletana… Si passa poi […]

  

Le foto di Claudio Centemeri raccontano i drammi e le sofferenze dei pazienti dell’ex manicomio di Mombello di Limbiate-Milano. Una mostra documentaria alla Galleria Marelia di Bergamo.

Centimeri Claudio 2 PER SITOCentimeri Claudio 3 PER SITOCentimeri Claudio 1 PER SITO

La mostra  inaugura con la sorprendente performance di un attore di rilievo, Riccardo Buffonini, il quale legge frasi, cartelle cliniche, scritti poetici, legati al tema della follia, accompagnato dal duetto jazz (Sabrina Olivieri e Alessio Sabino) che canterà e suonerà le note del melanconico ritornello “Moonlight Serenade”, un dolcissimo brano di Glenn Miller che a poco a poco diventerà ossessionante. La Galleria Marelia inaugura nell’ambito di The Blank ArtDate – Frequenze che si terrà nelle date 25-26-27 maggio 2018, (negli stessi giorni in cui la città accoglierà un elevato numero di visitatori per il ritorno della salma di Papa Giovanni […]

  

Novecento di carta. Disegni e stampe di illustri maestri italiani di chiara fama, al Castello Sforzesco di Milano.

04.Sironi_Allegoria dell_espansione urbanistica, 192113.Turcato_Composizione 1960caMartini Bacio,191575651-Morandi_Grande_natura_morta_con_lampada_a_destra_192816.Baldessari_IX Triennale, 1951

Nell’ambito del palinsesto culturale Novecento Italiano il Comune di Milano – Cultura e la Soprintendenza del Castello Sforzesco hanno  presentato i capolavori della grafica italiana del Novecento conservati nelle raccolte civiche e nelle collezioni di Intesa Sanpaolo con una mostra di disegni, incisioni e libri d’artista dei più celebri maestri del secolo scorso. Un’occasione per mostrare al pubblico internazionale del Castello una selezione di lavori provenienti da un patrimonio straordinario, unico per qualità e varietà, e normalmente non visibile per ragioni conservative. Prodotta e organizzata con la casa editrice Electa, l’esposizione è a cura di Claudio Salsi con la collaborazione del comitato […]

  

Rebecca Horn espone a Napoli allo Studio Trisorio. Racconta l’esistenza umana, l’agire del tempo e l’energia del cosmo.

exibartsegnala20185919342Rebecca Horn_Passing the Moon of Evidence

Presso lo Studio Trisorio in via Riviera di Chiaia 215, a Napoli, aperta fino al 10 settembre 2018,  una  viva -dico viva- mostra personale di Rebecca Horn dal titolo “Passing the Moon of Evidence”. Mi preme osservare che il lavoro che da tempo svolge lo Studio Trisorio è di altissimo livello, con una variegata schiera di artisti di chiara fama che impiantano i loro ultimi lavori in mostre che sono capitoli vitali dell’arte contemporanea in movimento. Sono  esposte sei nuove sculture meccaniche di grandi e medie dimensioni e disegni di vario formato in cui la Horn continua a indagare i […]

  

Il Fotoromanzo. Una storia tutta italiana. A Reggio Emilia allo Spazio Gerra la mostra che spiega e documenta il fenomeno culturale di massa.

01_Copertina_Grand_Hotel10_copertina_Noi donne_Riso Amaro_11094906_Pitagora_Pillola00_Il mio sogno_copertina12_Federico_Vender_circa195708_© Arnoldo Mondadori editore07_© Arnoldo Mondadori editoreUn marito italiano_324 00113_Cineromanzo_I bambini ci guardano

L’esposizione, uno degli appuntamenti di Fotografia Europea 2018 – RIVOLUZIONI. Ribellioni, cambiamenti, utopie, ricostruisce la storia, tutta italiana, di questo fenomeno culturale, a metà tra cinema, fumetto, fotografia e romanzo di appendice, attraverso documenti originali e una nuova produzione appositamente pensata per i social network che trae ispirazione da un soggetto per un fotoromanzo, scritto da Cesare Zavattini nel 1961.   A Reggio Emilia, fino  al 19 luglio 2018, in occasione della XIII edizione di Fotografia Europea, Spazio Gerra ospita una mostra dedicata alla storia, tutta italiana, del Fotoromanzo. L’esposizione, curata da ICS – Innovazione Cultura Società, ripercorre oltre tre decenni di […]

  

L’occhio filosofico. Una quadreria di nomi dell’arte più all’avanguardia in mostra allo Studio A Arte Invernizzi di Milano.

01_Occhio filosofico 2018_A arte Invernizzi04_Occhio filosofico 2018_A arte Invernizzi06_Occhio filosofico 2018_A arte InvernizziATT105_Occhio filosofico 2018_A arte Invernizzi03_Occhio filosofico 2018_A arte Invernizzi02_Occhio filosofico 2018_A arte Invernizzi

Vede e analizza meglio l’arte l’occhio dello Storico dell’Arte contemporanea, o l’occhio del poeta, o l’occhio  del critico d’arte,  o l’occhio del filosofo? Per la grande lezione che mi porto dietro da decenni e dalla illustre Scuola di Giulio Carlo Argan da cui provengo, rispondo che è meglio l’occhio  dello Storico dell’Arte e soprattutto quello di grande esperienza. Spesse volte nei testi dei filosofi puri ho trovato un giro di parole che non dicono nulla, e dunque testi che non aprono e segnano percorsi  d’arte. Dicono, ma non so cosa, come quel filosofo che ci parlò a suo tempo  di […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2018