Il ricordo di Bruno Di Bello, a un anno dalla scomparsa, in una mostra alla Fondazione Marconi di Milano. Artista di punta dell’arte digitale.

Di-Bello-milano-638x425index3unnamedunnamed.jpgggArcheo2particolare-76a042bfd7a32ecbfce3fcb1476f28ddc4e4f87c652501d0ba1e9893412eeb91

Ha avuto  un titolo affettuoso “Caro Bruno” la mostra e il ricordo che la Fondazione Marconi di Milano ha dedicato  a uno degli artisti della sua scuderia, Bruno Di Bello,  a un anno dalla scomparsa. La presentazione di una selezione di opere, dalle prime “scritture” del periodo napoletano, forse meno note al pubblico, ai più recenti lavori eseguiti con l’ausilio del computer sarà un momento di incontro per tutti coloro che lo hanno conosciuto e apprezzato, nonché l’occasione per annunciare la nascita dell’Archivio Bruno Di Bello a cura degli eredi che, per tutta la settimana dalle 18 alle 19, saranno […]

  

Il meglio del Tefaf Maastrich Edizione 2020. Ecco le opere di maggior rilievo presenti alla Fiera.

1-stand-Tefaf-2019LBh-GalerieThomas534-copy-629x4203-Michele-Desubleo-FONDANTICO-Adolph-Menzel-A-seated-woman-readingFrancesco-Guardi-Venice-the-Grand-Canal-with-the-Rialto-BridgeJean-Antoine-Lépine-A-Louis-XVI-mantel-clock-of-eight-day-durationGeorge-Prior-A-George-III-quarter-chiming-organ-table-clockLouis-DORIGNY-Parigi-1654-Verona-1742-Susanna-e-i-vecchioni-olio-su-tela-cm-210x150.-Galleria-Maurizio-Nobile-696x486Luca-da-Reggio-Arria-and-Caecina-PaetusJean-Simon-Deverberie-A-Directoire-chariot-clockPierre-Baillon-A-harpsichordRembrandt-Van-Rijn-Adam-and-Eve

Gli espositori partecipanti a TEFAF Maastricht 2020 danno prova dell’esperienza e della varietà offerta dalla comunità dell’arte attraverso una serie di mostre speciali e opere sia recentemente scoperte sia alla loro prima apparizione sul mercato. All’alba della sua 33° edizione, TEFAF Maastricht continua a rappresentare un pilastro del mercato dell’arte, la Fiera irrinunciabile dove i collezionisti possono esplorare la ricchezza di 7000 anni di storia dell’arte. TEFAF Maastricht si tiene  dal 7 al 15 marzo 2020 (con Early Access Day il 5 marzo e Anteprima il 6 marzo) al MECC di Maastricht. La Fiera offre ai collezionisti l’opportunità di acquistare […]

  

Il Novecento di Ferruccio Ferrazzi. A Roma si è tenuta una retrospettiva alla Galleria Berardi con l’uscita di una monografia sull’artista italiano tra i più classici dell’arte contemporanea.

2_Autoritratto-cn-berretto-di-lana-1925_OLIO-TELA-49X40(WEB)(OK)-45--Sabaudia---Chiesa-S7eef48af-b63a-4df4-9984-d75353ef445fA 91344A 91365A 90960A 9095720_gli_amanti-768x43122_Daniele_nella_fossa_dei_leoniA 9137325_galileo_padova-1-768x53326_la_stanza_1943-46_121x151_coll_pr-768x556A 91366Ferruccio_Ferrazziimages.jpgvvvindexpart-of-the-mosaico-dell

Un gruppo di opere scelte presentate al pubblico nella mostra retrospettiva di Ferruccio Ferrazzi (Roma, 1891-1978), che si è tenuta presso la Galleria Berardi di Roma tra ottobre e novembre 2019. Attivo sulla scena per oltre settant’anni, dal 1907 al 1978, Ferrazzi fu un artista non facile, solo per ragioni geografiche incluso arbitrariamente a posteriori nell’enclave della Scuola romana, dalla quale invero fu sempre distante. Una tensione interna mai venuta meno caratterizza i diversi appuntamenti del suo percorso stilistico, sostenendo una pittura che spicca per potenza creativa, espressione e un’originalità che non ha eguali nell’arte del Novecento italiano. Ferruccio Ferrazzi […]

  

Giovanni Battista Crema, artista tra Divisionismo, Simbolo e Realtà. Una preziosa retrospettiva di un grande alla galleria Berardi di Roma.

e6592bb3-cd26-49b2-88c7-2658f280400eA 94793459992c4-e647-48f9-934f-9e89afb32e0f

Originale interprete del divisionismo italiano, Giovanni Battista Crema è stato uno dei più prolifici pittori della scena romana dei primi decenni del Novecento. Nato a Ferrara da famiglia facoltosa, nel “Palazzo Crema” di via Cairoli dalla suggestiva loggia quattrocentesca, Crema dimostrò già in tenera età sorprendenti doti di disegnatore, tali da spingere il padre – l’avvocato Carlo Crema, che desiderava per il figlio una carriera giuridica – a mandarlo nella bottega del ferrarese Angelo Longanesi-Cattani nel 1897. Appresi i rudimenti della pittura, il giovane decise di trasferirsi a Napoli per seguire gli insegnamenti di Domenico Morelli, allora all’apice della celebrità. […]

  

Pino Pinelli, filosofo della frammentità. Alla galleria A arte Invernizzi di Milano una sorprendente esposizione che traccia l’intera attività dell’artista italiano.

790c0f67039187262760032128cd128afbb99b12CARD3-620x388pino-pinelli-800x50029.04.17 TMH Pino Pinelli

La galleria A arte Invernizzi inaugura ha aperto una mostra personale di Pino Pinelli, visitabile fino al 6 maggio 2020. Il progetto, ideato in relazione allo spazio espositivo della galleria, presenta opere che mettono in luce il desiderio di sperimentare materie e supporti e la peculiare scelta di riduzione cromatica che sin dagli anni Settanta ne hanno guidato la ricerca. L’operosità estetica di Pino Pinelli che vive tutto il clima della pittura analitica, lascia vedere come negli anni sia stata permeata da tutta una filosofia greca, quella beninteso che seppero spiegare e indagare sulle origini del mondo, sui frammenti e […]

  

Tefaf Maastricht 2020 apre la sua edizione più internazionale e diversificata. L’arte mondiale a convegno nei Paesi Bassi.

lanciotefaf20203_TEFAF Maastricht 2019 - Entrance. Image credit Mark Niedermann4_TEFAF Maastricht 2019 - Entrance. Image credit Mark Niedermann5_3_TEFAF Maastricht 2019 - Entrance. Image credit Mark Niedermann

TEFAF accoglierà 280 espositori e i 5 partecipanti di TEFAF Showcase alla sua fiera “portabandiera” TEFAF Maastricht del 2020. Grazie ad una lieve ottimizzazione della pianta dello spazio espositivo, TEFAF sarà in grado di accogliere un maggior numero di espositori alla Fiera, rendendo l’evento ancora più internazionale e diversificato. Ben 25 dei 280 espositori della prossima edizione faranno la loro apparizione alla Fiera per la prima volta, offrendo a tutti i partecipanti, sia collezionisti istituzionali che privati, l’impareggiabile occasione di ammirare e acquistare oltre 7000 anni di storia dell’arte. TEFAF Maastricht 2020 si terrà dal 7 al 15 marzo 2020 […]

  

Gli acquerelli di Tullio Pericoli illustrano un libro di favole del filosofo tedesco Benjamin. Le Tavole, unitamente al libro, ora esposte alla galleria Consadori di Milano.

bf62e3ca-41b2-4d17-b980-3d8520e9d0e4ahahhhhhhhhhhhhhhh241854da-5bdf-40ba-b2a0-3a474d1c5da547249806-b8e2-4e1d-8d47-e48719de548b

L’arte di Tullio Pericoli riserva sorprese inedite. Ora una mostra alla Galleria Consadori di Via Brera 2, aperta fino al 14 Marzo 2020, fa ritrovare i bellissimi acquerelli di Tullio Pericoli che accompagnano la pubblicazione del libro, “Sul farsi del mondo” di Tullio Pericoli e Walter Benjamin. La imprevista affinità elettiva è scoccata fra l’artista e il filosofo. L’occasione è nata dall’incontro fra gli acquerelli di Pericoli e due piccole “favole” di Benjamin tradotte da Elisabetta Dell’Anna Ciancia per le Edizioni Henry Beyle. Così Tullio Pericoli:“ C’è sempre uno strano coinvolgimento tra l’opera dipinta e la parola: la parola, quando […]

  

Giorgio Griffa. La Pittura Analitica e Indeterminabile alla storica Galleria Il Milione di Milano

98289-unnamed_4_GG1970-003_Non-Finito_1970-11Giorgio-Griffa-Dallalto-courtesy-of-the-artist-and-Casey-Kaplan-New-York-photo-Jean-Vong-696x476

La storica Galleria Il Milione di Milano presenta la mostra Pittura indeterminabile di Giorgio Griffa, visitabile fino al 27 marzo 2020, con testo di Claudio Cerritelli. In mostra le opere eseguite dal 1974 al 2010 che interrogano “l’indefinibile complessità della materia” attraverso il “segno anonimo che è solo la traccia del pennello”. Le opere esposte, proponendo una restituzione del percorso artistico di Griffa, rendono la mostra un momento di dialogo tra le fasi che lo caratterizzano: dalle rigorose procedure degli anni ‘70 sino alle opere più recenti in cui si rincorrono squillanti cromie, forme matissiane e stralci di narrazione di […]

  

Brafa Art 2020 ha un nuovo record. A Bruxelles la super fiera dell’arte belga vola con cifre incredibili.

743f420ee77989401314a1741cbb74fb_Lbrafa-2020-visitatori-5OsborneSamuelGallery-Highlights_T637141807199006259GalerievonVertes-Highlights_T637100260560732025brafa-2020-cinque-blocchi-del-muro-di-berlino-ph-raf-michielsLibrairaieLardanchet-Highlight_T637123627497098329BRAFA2020-DIEGALERIE-PressRelease_T637114946036054500WillowGallery-Highlights_T637115823957075331IMG20180126100139941_560SternPissarroGallery-Highlights_T637122635442816878

BRAFA Art Fair 2020  si è chiusa ieri con un nuovo record di visitatori:  68.000 gli appassionati d’arte che hanno affollato il Tour&Taxis di Bruxelles tra Domenica 26 Gennaio e Domenica 2 Febbraio 2020. Ottimo anche il livello complessivo delle vendite, in crescita fin dalle prime ore di apertura. Tra gli elementi che spiegano questi risultati, certamente l’alta qualità dell’offerta (chiave della strategia degli organizzatori), ma anche una politica di prezzi legata alla realtà del mercato. La Fiera ha visto la presenza di 133 gallerie d’arte internazionali provenienti da 16 diverse nazioni. Un team di 100 esperti ne ha garantito  l’autenticità e […]

  

Y.Z. Kami dipinge la notte. Night Paintings è il capitolo di dipinti che l’artista iraniano espone alla Gagosian di Roma.

97503-unnamedKAMI-2018.00469b9a63a17f511662e5be480c7744106d27fd1b2769f5e57818bb192eeccad1c2restricted.jpgbbrestricted

La galleria Gagosian di Roma  presentare Night Paintings, una mostra di nuovi dipinti di Y.Z. Kami. Questa è la prima mostra personale dell’artista in Italia, visitabile fino al 21 marzo 2020  e segue la sua partecipazione al progetto collaterale della 58° Biennale di Venezia, The Spark Is You, la collettiva organizzata dalla Parasol unit foundation for contemporary art di Londra. “L’astrazione ha sempre fatto parte del mio lavoro”(Y.Z. Kami). I misteriosi Night Paintings (2017) di Kami sono in gran parte composti da un’unica sfumatura di indaco, conosciuto come il colore della notte, mescolato a varie gradazioni di bianco. Su ogni tela di questa nuova […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2020