Muoiono gli ulivi e muore il Salento . La Xylella fastidiosa sta deturpando come peste uno dei luoghi più belli d’Italia.

images.jpg10untitled1427484273-1427484236-xy2untitled.png2untitled.png1img_archivio11242014152239cattura29images.jpg42_img0022

Il Salento è invaso dalla peste Xylella fastidiosa. Milioni di ulivi stanno morendo e aprono così la strada alla desertificazione. Un dramma e un danno paesaggistico ed economico per l’intera Italia e non solo per la Regione Puglia. Avendo casa nel Salento e proprio nel Capo di Leuca ho pianto a vedere dal vivo alberi secolari attaccati da questa peste importata. Sappiamo cos’è la Puglia con i suoi ulivi, con i boschi di ulivi. Non è pensabile sapere un Salento e una Puglia senza questo patrimonio millenario. Scrittori e poeti hanno cantato l’albero di ulivo, ad iniziare dall’amico poeta barone […]

  

Allarme sul paesaggio italiano del prossimo futuro. Salviamo il patrimonio paesaggistico, è un segno di civiltà.

Ecco come si presenterà l’Italia, l’Europa e il mondo fra qualche tempo. Ce lo dice la scienza. Non ci cade tutto dal cielo, ma tutto avviene per l’incivile comportamento dell’uomo. La Francia si presenta dimezzata e l’Italia con le Eolie sommerse e… anche qualche isola in più, cioè la Puglia. Venezia scomparirebbe e anche Trieste. Il mare dovrebbe arrivare a Parma e Modena. La pianura padana verrebbe erosa e una strisciolina di terra dividerà Adriatico e Tirreno, vale a dire l’Appennino. Al Sud erosioni su Roma e inabissamenti. La Sardegna avrà un’isoletta satellite. Tra le vittime nobili piazza san Marco, […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019